Vicenza

Vicenza, elezioni 2023: per il voto domiciliare richieste dal 4 al 24 aprile

Anche per le elezioni amministrative del 14 e 15 maggio gli elettori che non possono uscire di casa a causa di infermità gravissima possono richiedere, entro dal 4 al 24 aprile, la possibilità di esprimere il voto nella propria abitazione.

Il voto domiciliare è consentito alle persone che dipendono da apparecchiature elettromedicali che impediscono l’allontanamento dalla propria abitazione o che per ragioni di salute non sono trasportabili nemmeno con il servizio gratuito organizzato dal Comune per le persone con disabilità.

Per usufruire del voto domiciliare, l’elettore interessato deve trasmettere al Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, una dichiarazione, corredata delle prescritta documentazione sanitaria, nella quale attesta la volontà di esprimere il diritto di voto nell’abitazione in cui dimora. Questa dichiarazione deve essere presentata da domani, martedì 4 aprile, a lunedì 24 aprile.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Comune, nella pagina dedicata: https://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/42722,78348.

Per informazioni sulle elezioni:
https://www.comune.vicenza.it/uffici/cms/amministrative2023.php.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Vicenza

Quando e per cosa si vota

Domenica 14 maggio 2023, dalle 7 alle 23, e lunedì 15 maggio, dalle 7 alle 15, si vota per rinnovare il consiglio comunale e il sindaco del Comune di Vicenza. Lo spoglio delle schede inizierà subito dopo la chiusura delle votazioni.
Il turno di ballottaggio, poiché nessun candidato a sindaco ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti, si terrà domenica 28 maggio, dalle 7 alle 23, e lunedì 29 maggio, sempre dalle 7 alle 15. Anche per il ballottaggio lo spoglio delle schede inizierà subito dopo la chiusura delle votazioni.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio