Vicenza

Vicenza: botti vietati dal 31 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024

Botti vietati nel territorio comunale di Vicenza dal 31 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024

Assessore Baldinato: «A tutela di persone e animali»

Il sindaco ha firmato un’ordinanza che vieta l’uso di accendere e lanciare fuochi d’artificio, sparare petardi, far scoppiare mortaretti, razzi e altri artifici pirotecnici in tutti i luoghi frequentati, nelle vie, nelle piazze, nei parchi comunali dal 31 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024.

L’ordinanza estende in tutto il territorio cittadino quanto previsto dall’articolo 28 del Regolamento comunale di polizia urbana che fissa il divieto entro 100 metri da ospedali, case di riposo e di cura, scuole e nel centro storico all’interno della cinta muraria.

Il commeno dell’assessore Baldinato

«I giochi pirotecnici e in particolare i petardi possono causare danni fisici alle persone e anche terrorizzare gli animali, pertanto ritengo che l’entrata in vigore di questa ordinanza, relativa al periodo compreso tra San Silvestro e l’Epifania, sia sinonimo di grande civiltà e rispetto» – commenta l’assessore all’ambiente Sara Baldinato.

L’intervento del consigliere delegato, Poncato

«Il rispetto degli altri è il principio che ha condotto a questa ordinanza – interviene il consigliere delegato in materia di tutela e benessere degli animali domestici, Luca Poncato -. Lo scoppio dei petardi, in particolare nella notte tra il 31 dicembre e l’1 gennaio, non solo terrorizza gli animali ma risulta molesto anche per i malati e gli anziani o per coloro che trascorrono il 31 dicembre a lavorare per permettere ad altri di festeggiare. Anche queste persone hanno il diritto di riposare tranquillamente perché è festa anche per loro! Non dimentichiamo che l’ordinanza va anche a tutelare l’ambiente e l’incolumità degli adulti e dei minori. In particolare desidero raccomandare ai proprietari di animali di non lasciare soli i loro fidati “amici” nella notte che porta al nuovo anno».

Per segnalazioni contattare la polizia locale al numero 0444545311.

L’ordinanza è in vigore naturalmente anche in viale Roma dove alle 18 del 31 dicembre si aprirà il Villaggio di Capodanno con area food, beer, hot drink, con l’intrattenimento della pista di pattinaggio sul ghiaccio, speaker, dj e performer di Radio WOW che accompagneranno i presenti alla mezzanotte

Il grande evento della serata, organizzata dalla collaborazione tra Comune di Vicenza ed OFF Events, sarà il concerto gratuito di Max Gazzè a partire dalle 24.

Per rendere possibile l’organizzazione dell’evento, dalle 8 di venerdì 29 dicembre alle 24 di martedì 2 gennaio, viale Roma verrà chiusa da piazzale della stazione fino all’uscita dal Park Verdi.

Conseguentemente saranno soppresse le fermate degli autobus e le linee saranno deviate (informazioni https://www.svt.vi.it/)

Inoltre dalle 14 del 31 dicembre alle 6 dell’1 gennaio verranno chiuse viale Verdi e via Gorizia.

Informazioni sulla situazione viabilistica in città sono disponibili anche sul portale Luce Verde, il servizio di infomobilità promosso da Automobile Club d’Italia (Aci) e Comune di Vicenza (https://vicenza.luceverde.it/#/home).

Vicenza, 27 dicembre 2023

Fonte: Comune di Vicenza – Ufficio Stampa

Credit foto: Pexels

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio