Vicenza

Vicenza: azienda GPS fa il punto della situazione

Nuova gestione della sosta, l’azienda GPS fa il punto della situazione – “Stiamo lavorando per eliminare i disagi e per risolvere definitivamente la questione dei parcheggi a barriera legati alle connessioni dati in fibra ottica” – Vicenza: azienda GPS fa il punto della situazione

Sulla vicenda relativa alle problematiche segnalate

in relazione alla nuova gestione della sosta a Vicenza interviene la Società che, dal primo settembre, è subentrata nella gestione del servizio.

A parlare è l’amministratore unico di GPS Spa (Global Parking Solutions) Filippo Lodetti Alliata.

“Preliminarmente invitiamo i cittadini a segnalare eventuali disagi o malfunzionamenti direttamente al concessionario, attraverso i numeri +39 0444324898 o mezzo mail all’indirizzo del nostro customercare: customer-care@gpsparking.it

Riscontriamo che esiste una qualche criticità nei momenti di maggiore affluenza nei parcheggi a barriera, in particolare presso i parcheggi Fogazzaro e Matteotti.

Si tratta di criticità che si verificano nei momenti di picco di utilizzo e in concomitanza con una momentanea carenza di connessioni sulla rete in fibra ottica (che genera problemi anche sull’utilizzo dei sistemi di pagamento tramite carte elettroniche) malfunzionamenti che non erano prevedibili in fase di avvio della gestione.

Problemi questi ai quali i nostri tecnici stanno lavorando al fine di rimediare prontamente per garantire all’utenza tempistiche adeguate in fase di pagamento della sosta.

Nella giornata di domani proseguirà il tavolo tecnico di confronto tra gli operatori delle telecomunicazioni per cui a breve sapremo quali soluzioni verranno adottate e le relative tempistiche.

Ci teniamo comunque ad evidenziare che,

dopo una analisi dell’attività di gestione pregressa, fenomeni di accodamento si sono sempre verificati nei momenti di massimo utilizzo delle strutture di sosta sopra citate.

Come Azienda ci teniamo a valorizzare l’avvenuta installazione di tutti i parcometri della città (200 unità circa) che oggi funzionano regolarmente, anticipando in modo sensibile i termini stabiliti in gara, altresì confermiamo che la scontistica del 50% riservata ai possessori di auto ibride viene regolarmente applicata come in passato.

Respingiamo invece al mittente ogni strumentale illazione relativa alla gestione del personale evidenziando che, come Società concessionaria esercente un pubblico servizio, siamo tenuti al rispetto di tutte le normative giuslavoristiche e previdenziali, sulle quali, per altro, l’Amministrazione esercita un costante controllo e vigilanza.

CI scusiamo in ogni caso per i disagi che i cittadini possono aver incontrato in questo delicato momento di passaggio della gestione, sicuri del fatto che, una volta risolto tempestivamente il problema legato alle connessioni di rete e completati gli importanti investimenti previsti in favore della città di Vicenza, pari ad oltre 2,5 milioni di euro, verrà garantito un servizio funzionale e rispettoso di tutte le esigenze della cittadinanza.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio