Vicenza

Vicenza alloggi Erp, via libera al recupero di altri nove appartamenti

Intervento cofinanziato nell’ambito della SISUS. Al piano di recupero del 2023 si aggiungono 51 unità – Alloggi Erp, via libera al recupero di altri nove appartamenti

Via libera ai progetti definitivi per il recupero ed efficientamento energetico di altri nove immobili di edilizia residenziale pubblica.

L’intervento rientra nel progetto di riqualificazione edilizia previsto per un totale di 15 alloggi, del valore complessivo di 1.643.289 euro, per cui il Comune si appresta a chiedere un cofinanziamento regionale di 1.043.289 euro nell’ambito del Psc Veneto (in continuità con i fondi Por Fesr), parte della Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile-SISUS dell’Area urbana di Vicenza.

“A fine ottobre abbiamo approvato –

spiega il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Matteo Celebron – i progetti definitivi per sei dei 15 appartamenti oggetto della riqualificazione nell’ambito della Sisus. Abbiamo quindi completato in tempi rapidi la progettazione per quanto riguarda gli altri nove immobili. Si tratta di interventi curati dal servizio Manutenzioni, prevenzione e sicurezza che rientrano nell’ultima tranche di un pacchetto di 44 alloggi di cui l’amministrazione ha previsto il recupero funzionale e l’efficientamento energetico essendo molto degradati, fuori norma e in alcuni casi addirittura senza riscaldamento”.

Tali interventi si inseriscono nel piano di recupero del patrimonio di Edilizia residenziale pubblica (Erp).

“Non si ferma il significativo programma – spiega l’assessore al patrimonio Roberta Albiero – attuato dall’assessorato al patrimonio in sinergia con il servizio Manutenzioni e con la proficua collaborazione di Amcps.

Non solo infatti rispettiamo la tabella di marcia che ci siamo dati con la consegna dei 110 appartamenti in un anno, ma abbiamo in programma anche di rimettere nella disponibilità del Comune per le assegnazioni Erp ulteriori 51 alloggi entro l’estate del 2023”.

Dal 2019 a oggi sono stati, inoltre, rimesse in gioco ben 375 unità abitative, assegnando fino a un centinaio di appartamenti all’anno rispetto alla trentina degli anni precedenti.

Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile

SISUS dell’Area urbana di Vicenza

Il finanziamento richiesto dal Comune per il recupero dei 15 alloggi rientra nell’ambito della PSC Veneto – Sezione speciale – Area tematica 10 “sociale e salute” in continuità con il POR FESR 2014–2020 e la SISUS dell’area urbana di Vicenza – azione 9.4.1 sub 1) edilizia residenziale pubblica. Interventi infrastrutturali di manutenzione straordinaria, recupero edilizio compreso l’efficientamento energetico di edifici di edilizia residenziale pubblica esistenti. Intervento su 15 unità abitative individuate nella SISUS dell’area urbana.

Dopo i sei progetti definitivi licenziati a fine ottobre, la giunta ha approvato questa settimana quelli che riguardano il recupero di tre unità in via Einaudi, una in via Lago d’Iseo 59 e una in via Lago di Garda 47. Nel corso della prossima giunta verrà approvato anche il progetto definitivo per la riqualificazione di quattro alloggi rispettivamente in via Battaglione Sette Comuni, via Battaglione Morbegno, via Zanardelli e via Sarpi.

Gli immobili saranno interessati da una ristrutturazione generale, che riguarderà in particolare il rifacimento di serramenti, porte, pavimenti, impianto elettrico e bagni.

Vicenza, 11 novembre 2022

Per informazioni sulla SISUS dell’Area urbana di Vicenza:

https://www.comune.vicenza.it/uffici/cms/politichecomunitarie.php/progetti_europei/autorita_urbana

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio