Vicenza

Vicenza: 10 giugno memoria e celebrazioni per Matteotti e la città

Il 10 giugno a Vicenza, celebrazioni per Matteotti e per la prima medaglia d’oro alla Città

Alzabandiera in piazza dei Signori per la Giornata della Marina

Lunedì 10 giugno Vicenza celebra una serie di ricorrenze storiche per la città e per il Paese.

La mattinata di celebrazioni inizierà alle 9, in piazza del Signori, con l’alzabandiera e onore ai caduti, organizzato dal Comune di Vicenza in collaborazione con l’Associazione nazionale marinai d’Italia, per la Giornata della marina nel 106esimo anniversario dell’azione di Premuda.

Sempre lunedì, alle 10, per il 176esimo anniversario dell’eroica giornata che meritò alla bandiera della Città di Vicenza la prima medaglia d’oro al valor militare, è prevista la cerimonia istituzionale nel giardino di Villa Guiccioli, a Monte Berico, seguita dalla visita al Museo del Risorgimento e della Resistenza.

Per l’occasione museo e parco storico resteranno aperti in via straordinaria per l’intera giornata con ingresso libero.

Infine a mezzogiorno, in piazza Matteotti, in occasione del 100esimo anniversario della morte di Giacomo Matteotti si terrà la cerimonia di inaugurazione di una lapide commemorativa, affissa a Palazzo del Territorio, che Vicenza dedica allo statista assassinato da sicari fascisti il 10 giugno 1924.

Il programma completo della giornata:

1918 – 2024

106° Anniversario Azione di Premuda – Giornata della Marina

Cerimonia in collaborazione con l’Associazione Nazioanle Marinai d’Italia

ore 9 Alzabandiera e Onore ai Caduti in Piazza dei Signori

1848 – 2024

176° Anniversario dell’Eroica Giornata che meritò alla Bandiera della Città di Vicenza la prima Medaglia d’Oro al Valor Militare

ore 10 Cerimonia Istituzionale al Giardino di Villa Guiccioli. Al termine visita guidata al Museo del Risorgimento e della Resistenza.

1924 – 2024

100° Anniversario della morte di Giacomo Matteotti

ore 12 Cerimonia di inaugurazione della lapide commemorativa im Piazza Matteotti

Ingresso: libero

Organizzatore: Comune di Vicenza

Vicenza, 6 giugno 2024

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Vicenza

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio