Vicenza

“Strade sicure” Vicenza: 18 militari in città da oggi a fine anno

Progetto “Strade sicure”: da oggi in città i militari dell’esercito

A Campo Marzo, nel Quadrilatero e in centro storico fino a fine anno

I militari dell’esercito da oggi sono presenti in città dove rimarranno fino a fine anno.

Il sindaco Giacomo Possamai a Campo Marzo ha incontrato una pattuglia a cui ha augurato un buon lavoro: «Sono presenti da oggi in città i militari dell’operazione “Strade sicure”. 18 militari saranno divisi in tre turni, dalle 7 della mattina all’una di notte, e controlleranno sette giorni su sette le zone di Campo Marzo, del Quadrilatero – tra piazzale Bologna e corso San Felice e Fortunato – e del centro storico. Nei mesi scorsi abbiamo richiesto al Governo la presenza dell’esercito: il ministro Piantedosi, che ho incontrato personalmente, si era impegnato per mandare anche qui a Vicenza un contingente. Da oggi quindi le altre forze di polizia si distribuiranno nel territorio garantendo la presenza nei quartieri, aumentando la sicurezza e l’attenzione nella città».

Vicenza, 2 aprile 2024

Fonte: Comune di Vicenza – Ufficio Stampa

Esercito Italiano organizzazione

L’Esercito Italiano è organizzato secondo una struttura al vertice della quale si pone il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, cui risale la funzione di Comando della Forza Armata, oltre che la responsabilità per l’organizzazione e per l’approntamento delle Forze.

​​Per l’esercizio delle sue funzioni, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito dispone di uno Stato Maggiore retto dal Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito e si avvale dei seguenti Comandi di Vertice: ​il Comando per la Formazione, la Specializzazione e la Dottrina (COMFORDOT), cui fanno capo le funzioni di formazione, specializzazione, qualificazione e aggiornamento del personale nonché di ​sviluppo della dottrina “analitica” e “d’impiego”​ e il Comando Logistico (COMLOG), cui risale la logistica di sostegno alle Forze.

Inoltre dipendono direttamente dal Capo di Stato Maggiore il Comando Forze Operative Terrestri (COMFOTER​),​​ il  Comando Forze Operative Nord e Sud (COMFOP Nord​ e Sud), il Comando Truppe Alpine, il Comando Nato Rapid Deployable Corps  (NRDC-ITA​) e il Comando delle Forze Operative Terrestri ​di Supporto.

Fonte dal sito: https://www.esercito.difesa.it/

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio