Vicenza

Salita Portici di Monte Berico: riqualificazione del filare alberato

Da lunedì parte la riqualificazione del filare di ippocastani della salita Portici di Monte Berico

Saranno rimosse sei piante già morte o gravemente lesionate; in autunno saranno piantati 10 nuovi esemplari adulti

Nell’ambito degli interventi di messa in sicurezza del patrimonio arboreo cittadino, lunedì 5 febbraio prende il via la riqualificazione del filare alberato della salita dei Portici di Monte Berico.

La riqualificazione

Con la supervisione dell’ufficio verde pubblico comunale, Amcps procederà alla rimozione di sei ippocastani già morti o gravemente lesionati.

È prevista, inoltre, la rimozione nella vicina via D’Azeglio di un bagolaro molto compromesso.

Il progetto si completa con la messa dimora di 10 nuovi esemplari a pronto effetto, piantati anche in alcune tazze del viale che ospitavano vecchi alberi rimossi e mai sostituiti. I nuovi ippocastani saranno piantati in autunno per dare loro il tempo di attecchire senza dover affrontare le temperature elevate e la siccità dei mesi estivi, che potrebbero rivelarsi dannose per le radici e le fronde di alberi messi a dimora da pochi mesi.

L’assessore, Spiller

«Con questo intervento che ha il benestare della Soprintendenza perché riguarda un sito vincolato – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Cristiano Spiller – rimuoviamo alcuni alberi in gran parte già morti o gravemente lesionati, mettendo in sicurezza una passeggiata classica per i vicentini, i turisti e i tanti fedeli che raggiungono anche a piedi il Santuario di Monte Berico. In autunno, attingendo all’investimento di 200 mila euro che abbiamo destinato al nuovo patrimonio arboreo, procederemo a reimpianti con esemplari adulti che andranno a ricostituire lo storico filare alberato».

Il piano di sostituzione degli alberi morti o malati proseguirà per tutto il 2024 sia per quanto riguarda il patrimonio arboreo in ambiti vincolati, come Campo Marzo, Parco Querini e Villa Guiccioli, sia per la messa in sicurezza del verde pubblico lungo le strade e nei cortili degli edifici pubblici.

Lunedì 5 febbraio, nell’ambito di tale programma, è prevista la rimozione di alcuni alberi malati dal cortile della scuola materna Tretti, ai Ferrovieri, con chiusura temporanea della carreggiata di via Marchetti.

Vicenza, 2 febbraio 2024

Fonte: Comune di Vicenza – Ufficio Stampa

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio