CostabissaraCreazzoProvinciaVicenza

Piste ciclabili per Costabissara e Creazzo: nuova segnaletica

Assessore Spiller: «Percorsi più sicuri con informazioni stradali e su luoghi di attrazione turistica» con la nuova segnaletica piste ciclabili

Con 27 nuovi elementi segnaletici installati nelle ciclovie che dalla città portano a Costabissara e a Creazzo migliorano i collegamenti dedicati alle due ruote.

La segnaletica, di colore diverso per ogni percorso, fornisce indicazioni stradali per raggiungere altre ciclabili o poli attrattori, come la stazione ferroviaria, l’ospedale, parchi e centri sportivi, biblioteche e luoghi di attrazione turistica, tra i quali le Risorgive della Seriola e il bosco urbano delle Maddalene.

L’assessore Spiller spiega

«L’intervento punta alla promozione dell’utilizzo della bicicletta per i percorsi casa-lavoro, casa-scuola e cicloturistici – spiega l’assessore alla mobilità Cristiano Spiller -. Una buona segnaletica consente infatti ai ciclisti di muoversi in condizioni di maggiore sicurezza, favorendo l’utilizzo delle due ruote sia per gli spostamenti in città sia per quelli con i Comuni contermini. Andiamo, inoltre, ad uniformare la segnaletica già presente».

I nuovi segnali delle piste ciclabili

Sono 22 i nuovi segnali installati nella ciclovia 11 che va dal centro storico a Costabissara. Un percorso, questo, di forte interesse dal punto di vista cicloturistico e per i collegamenti urbani. Cinque le indicazioni poste nella ciclovia centro-Pomari-Creazzo ad integrazione di quelle già esistenti: due lungo il nuovo tratto di ciclabile di strada di Carpaneda e tre in sostituzione di quelle esistenti e deteriorate.

I nuovi elementi completano l’intervento al sistema di segnaletica finanziato con un contributo statale di 18 mila euro nell’ambito del programma Mobilitatevi. I primi 34 segnali, ovvero dei copripali costituiti da un rivestimento in Pvc riciclato, sono stati installati nel 2017 nelle piste ciclabili centro-San Lazzaro e centro-Polegge. I nuovi 27 elementi sono realizzati in alluminio, un materiale più durevole, e sono leggibili in entrambe le direzioni ciclabili.

Vicenza, 24 novembre 2023

Fonte: Comune di Vicenza – Ufficio Stampa

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio