Vicenza

Pasqua in Pediatria con il Gruppo Polizia Penitenziaria di Fidas

Il Gruppo Polizia Penitenziaria di Fidas Vicenza ha festeggiato la Pasqua in Pediatria

Un gesto di affetto compiuto con il sorriso, per quei bambini che hanno trascorso i giorni di festa all’Ospedale San Bortolo di Vicenza

Essere ricoverati in ospedale non è mai semplice, perché vengono interrotte le relazioni più prossime con i propri familiari ed amici. E, quando a trovarsi nella situazione sono dei bambini, le difficoltà sono ancor maggiori. Per lenire questo disagio sono venuti in soccorso gli agenti del Gruppo Polizia Penitenziaria di Fidas Vicenza, dei donatori di sangue che hanno a cuore la salute e sanno bene cosa significa poter liberamente vivere le proprie giornate.

Con questo spirito, il 29 marzo scorso, hanno incontrato nel reparto di Pediatria dell’Ulss 8 Berica, all’Ospedale San Bortolo di Vicenza, i bambini ospedalizzati, alla presenza del primario del reparto, dott. Massimo Bellettato e dello staff operativo in servizio.

È stata un’occasione emozionante per vivere con semplicità la consegna di uova di Pasqua. Oltre ad alcuni gadget di Fidas Vicenza, che i bambini hanno accolto con il sorriso.

Obiettivo compiuto, quindi, per il Gruppo Polizia Penitenziaria, il cui scopo è quello di donare il sangue. Ma anche di contribuire a far conoscere l’importante attività che l’Associazione svolge ogni giorno nel territorio anche attraverso un impegno concreto nel sociale.

Vicenza, 19 aprile 2024

Fonte: Fidas Vicenza – Ufficio Stampa Matteo Crestani Giornalista

Vicenza, 19 aprile 2024

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio