Vicenza

Condotta Bonna riparata: oggi la piena operatività del sistema

Viacqua avvisa della possibile presenza di torbidità nell’acqua

Tornerà in piena operatività nel corso della giornata odierna la condotta Bonna, che lo scorso 23 aprile era stata interessata da una grossa rottura all’interno di una galleria che corre sotto Villa Valmarana ai Nani a Vicenza.

La riparazione, svolta in sinergia tra Viacqua ed Etra che hanno in gestione la condotta, ha comportato alcune operazioni piuttosto delicate per l’ambiente angusto in cui i tecnici si sono trovati a lavorare nel corso della scorsa settimana.

L’intervento congiunto dei due gestori ha permesso di attivare da subito i sistemi di adduzione suppletivi, riducendo al minimo il disagio per le circa 15.000 utenze dell’area tra i comuni vicentini di Torri di Quartesolo, Grisignano di Zocco, Camisano Vicentino, Grumolo delle Abbadesse, Montegalda e Montegaldella e i padovani di Campodoro, Mestrino, Cervarese, Veggiano, Rovolon, Saccolongo e parte di Villafranca Padovana.

Da oggi i sistemi supplettivi cesseranno l’attività e sarà ripristinato il normale assetto dell’acquedotto.

Viacqua avverte che potrebbero verificarsi fuoriuscite di acqua torbida dai rubinetti, effetto normale legato alla movimentazione delle tubature e il cambio delle pressioni in rete. Il problema tuttavia si risolverà lasciando scorrere l’acqua per alcuni secondi.

Condotta Bonna riparata Condotta Bonna riparata

“La collaborazione con Etra – ha spiegato il Presidente di Viacqua, Giuseppe Castaman – è stata fondamentale per assicurare la continuità del servizio idrico ad un territorio che conta circa 50.000 abitanti. Ringrazio tutti gli operativi intervenuti e che hanno permesso di completare la riparazione nel più breve tempo possibile.”

VIACQUA SpA | Viale dell’Industria 23 | 36100 Vicenza | www.viacqua.it

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio