Vicenza

Bacchiglione: allerta allentata, ma il Retrone cresce ancora

14.30: Bacchiglione in calo dopo la piena a 5.05 metri

Bacchiglione: allerta allentata il livello ha raggiunto il suo picco di 5,05 metri a Ponte degli Angeli alle 12.20, ma è già in calo da mezzogiorno e quaranta.

Bacchiglione allerta allentata

L’apertura del bacino di Caldogno da parte del genio civile e l’attenuarsi delle precipitazioni hanno contribuito al deflusso dell’acqua. Non si sono registrati problemi al centro storico. A breve, il transito della piena a sud determinerà l’eventuale chiusura del Ponte di Debba.

Il Retrone cresce lentamente, ma senza destare preoccupazione

Nonostante le precipitazioni in pianura siano cessate, il Retrone continua a crescere lentamente. Alle 14.30 il suo livello era di 2,60 metri, senza causare allagamenti.

Rete idrica, ospedali e giardini delle scuole sotto controllo

La rete delle acque meteoriche ha retto bene all’ondata di maltempo, mentre un principio di allagamento nell’interrato dell’ospedale San Bortolo è stato prontamente risolto con un’idrovora del gruppo comunale di protezione civile.

Il muro di protezione provvisorio allestito da Amcps con pannelli armo ha svolto un ruolo fondamentale nel prevenire un nuovo allagamento dei giardini delle scuole Dame Inglesi e Malfermoni.

Monitoraggio costante e sacchi di sabbia a disposizione

Nelle prossime ore, il Centro Operativo Comunale (Coc) continuerà a monitorare il territorio tramite la polizia locale e il gruppo comunale di protezione civile. I sacchi di sabbia per la protezione dalle esondazioni sono nuovamente disponibili negli otto punti di distribuzione, grazie al ripristino della scorta di 5.000 sacchetti riempiti da numerosi volontari, tra cui consiglieri di maggioranza e opposizione.

Segnalazioni

Per qualsiasi segnalazione relativa al maltempo, è possibile contattare la centrale operativa della polizia locale al numero 0444545311.

Vicenza, 21 maggio 2024

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Vicenza

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio