Veneto

Fsp Polizia di Stato: una proposta di Legge per la tutela degli operatori

Venerdì 31 maggio, alle ore 10

Ordine pubblico, venerdì a Padova Fsp Polizia illustra una Proposta di Legge per la tutela degli operatori alla presenza dei sottosegretari Molteni e Ostellari

Venerdì 31 maggio, alle ore 10 a Padova, Fsp Polizia di Stato illustrerà una Proposta di legge in materia di ordine pubblico e tutela dell’incolumità fisica degli operatori delle Forze dell’ordine con una conferenza stampa alla presenza del sottosegretario all’Interno, Nicola Molteni, e del Sottosegretario alla Giustizia, Andrea Ostellari.

Fsp Polizia di Stato

L’incontro avrà luogo presso l’Aula Magna del Reparto Mobile di Padova e all’introduzione della Proposta di legge seguirà il confronto sul tema “Ordine pubblico: tra diritti e tutele. Aspetti normativi a tutela del personale della Polizia di Stato impiegato nei servizi di ordine pubblico e controllo del territorio”.

Dopo i saluti del Segretario Regionale Fsp Veneto, Maurizio Ferrara, moderati dal giornalista e conduttore radiofonico Giuseppe Cruciani interverranno come relatori: il sottosegretario Ostellari; il sottosegretario Molteni; il Segretario generale aggiunto Fsp con delega all’Ordine pubblico, Fabrizio Lotti. Concluderà i lavori il Segretario generale Fsp Polizia di Stato, Valter Mazzetti.

“Quello dell’ordine pubblico è un tema oggi particolarmente ‘in voga’ – afferma Mazzetti alla vigilia dell’appuntamento di Padova -, anche se purtroppo a volte chi lo affronta è guidato più dall’ideologia che dalla competenza.

Fsp però ne parla da moltissimo tempo addietro e sempre con il solo obiettivo del conseguimento delle maggiori tutele possibili per i colleghi, che in questi anni hanno pagato carissimo servizi che hanno prodotto un’interminabile scia di sangue. Adesso presentiamo questa proposta che racchiude i ‘punti nodali’ dell’intervento legislativo che riteniamo indispensabile in un’epoca in cui ci aspettiamo che i problemi connessi all’ordine pubblico possano aumentare.

La salvaguardia dell’incolumità dei Servitori dello Stato, e con essi di tutti i cittadini, merita certamente ogni sforzo possibile e rispetto a un tema talmente importante auspichiamo la massima convergenza di tutte le forze politiche, in una sinergia proficua e responsabile che ci consenta di migliorare ulteriormente lo svolgimento del nostro dovere”.

29 maggio 2024

Ufficio Stampa Fsp Polizia di Stato

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio