Volley

Le giovani di Vicenza Volley cedono alla capolista

Serie B2 femminile girone D, le giovani di Vicenza Volley cedono alla capolista Orotig Peschiera Ponti (3-0)

Nulla da fare per i talenti biancorossi guidati da Roberto Caron e Mattia Borini

Nulla da fare per le giovani di Vicenza Volley battute sabato sera a Peschiera dall’Orotig Peschiera Ponti, capolista del girone D di B2 femminile insieme all’Isuzu Cerea.

Sul rettangolo di gioco veronese, le biancorosse hanno ceduto in tre set dove le padrone di casa hanno dominato la scena.

“Abbiamo giocato – commenta coach Roberto Caron – contro una squadra tecnicamente molto forte e che punta in alto in categoria. Per due set, i primi due, abbiamo espresso una buonissima pallavolo in relazione ai nostri mezzi, lottando quasi alla pari per buona parte del parziale.

Nella terza frazione, invece, abbiamo un po’ perso la concentrazione a fronte della pressione e della qualità del gioco di Orotig che non è mai scesa”.

Sabato alle 21 nella palestra del liceo cittadino “Quadri” le giovani di Vicenza Volley giocheranno contro Team Volley 2007 nella quinta giornata.

OROTIG PESCHIERA PONTI-VICENZA VOLLEY 3-0

(25-13, 25-17, 25-11)

OROTIG PESCHIERA PONTI:

Moschini 1, Bellé 6, Cordioli 7, Sandrini 8, Fiocco 8, Patelli 1, Galati (L), Bianchini 4, Franchini 6, Tolotto 4, Scupola 5, Bissolo 1, Faettini (L) N.e.: Turrini. All.: Mori

VICENZA VOLLEY:

Guastella, Martinez 6, Voltan 1, Digonzelli 11, Bertollo 4, Andreis 4, Andreatta (L), Barbera, Jotov. N.e.: Dinelli, Seck, Kovacevic, Gulino (L). All.: Caron-Borini

Vicenza, 31 ottobre 2022

Nella foto di Antonio Trogu, il gruppo di B2 di Vicenza Volley

www.volley-vicenza.it

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio