Volley

Sofia Roviaro (Vicenza Volley): “Contro Volano una partita che vale doppio”

Serie B1 femminile, Sofia Roviaro (Vicenza Volley): “Contro Volano una partita che vale doppio”

La giovane centrale biancorossa – protagonista nella sfida d’andata – inquadra il match in arrivo dopo la sosta pasquale che è uno scontro diretto per i play off

Sosta pasquale per le ragazze di Vicenza Volley, che torneranno in campo 6 aprile a Volano (Trento) contro la Rothoblaas nella sfida di cartello della ventuesima giornata del girone B di B1 femminile. Le beriche allenate da Mariella Cavallaro sono fresche di aggancio al terzo posto proprio a scapito delle trentine, che all’andata si imposero al tie break nella sfida al palazzetto dello sport di via Goldoni. Nelle fila vicentine, in quell’occasione a mettersi in mostra fu la giovane centrale Sofia Roviaro, classe 2005 e autrice di nove punti.

Sofia Roviaro

“Questa sosta – spiega la promettente giocatrice di Altavilla Vicentina – ci voleva e ci ha aiutato a preparare la sfida di Volano, iniziando a studiare l’avversario. Sarà una partita che vale doppio, all’andata avevamo perso al tie break. La Rothoblaas è sicuramente una squadra molto forte che non nasconde le proprie ambizioni di promozione; per noi l’obiettivo è arrivare ai play off e c’è bagarre per stare nei primi tre posti”.

Quindi aggiunge. “Dovremo essere brave a fare il nostro gioco e la pallavolo che sappiamo fare. Sicuramente non sarà facile perché giochiamo in trasferta, dove nell’ultimo match esterno abbiamo subìto la rimonta dell’Aduna Padova”.

Infine, il focus sulla crescita personale con Vicenza Volley dove è cresciuta nel vivaio. “Sta proseguendo bene, l’attacco va meglio e sto cercando di migliorare soprattutto in battuta e a muro. E’ sicuramente una bellissima esperienza”.

VICENZA, 29 MARZO 2024

Nella foto di Daniele Marangoni, Sofia Roviaro, giovane centrale di Vicenza Volley

VICENZA VOLLEY SSD a RL Ufficio Stampa Luca Ziliani

media@volley-vicenza.it

www.volley-vicenza.it – @Volleyvicenza

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio