Sport

Meeting Brazzale quarta edizione

Attesi atleti da tutto il mondo.

Il top dell’atletica, italiana e non solo,

si ritrova il 6 agosto al Campo Perraro di Vicenza per la manifestazione, organizzata da Atletica Vicentina con il supporto del Gruppo di Zané, che sta diventando fra le più importanti del calendario nazionale, grazie alla sua formula innovativa.

Mancano ormai pochi giorni alla quarta edizione del Meeting Brazzale, prestigioso appuntamento sportivo del calendario estivo per gli atleti e gli appassionati di atletica. Organizzato da Atletica Vicentina, in collaborazione con il Comitato Regionale Fidal Veneto e con il supporto di Brazzale, il Meeting Brazzale prenderà il via nel pomeriggio di sabato 6 Agosto al Campo Scuola “Guido Perraro” di via Rosmini 8 a Vicenza, con la partecipazione di atleti provenienti da dieci paesi del mondo, oltre all’Italia.Meeting Brazzale quarta edizione

Nato nel 2018, il Meeting Brazzale si è rapidamente conquistato uno spazio importante tra i principali appuntamenti di atletica nazionali grazie alla sua formula innovativa, che prevede un coinvolgimento diretto del pubblico ed in particolare dei giovani atleti, che potranno ammirare e tifare i loro ‘idoli sportivi’ da bordo pista a suon di musica.

Anche nel difficile 2020, caratterizzato dalle chiusure legate all’emergenza Covid-19, il Meeting Brazzale si è svolto regolarmente, seppur a porte chiuse, offrendo agli atleti italiani e internazionali che hanno partecipato alla manifestazione una delle poche possibilità di ritrovarsi e gareggiare.

Ad ora sono iscritti atlete e atleti di 10 diverse nazionalità

La manifestazione,

di livello tecnico-agonistico molto elevato grazie alla selezione dei migliori atleti italiani e non solo, è aperta anche alla partecipazione delle categorie promozionali under 16 e under 14. L’obiettivo di questa scelta è avvicinare i giovani all’atletica, uno sport adatto a tutti che promuove la socializzazione di grandi e piccoli. Insomma, un Meeting importante sul piano sportivo e con un grande valore aggiunto, reso possibile dal felice connubio tra Atletica Vicentina e Brazzale, la più antica azienda lattiero casearia italiana.

Due realtà che, seppur in campi diversi, si contraddistinguono a livello nazionale e internazionale per l’eccellenza dei risultati grazie ad ingredienti come competenza, passione, lavoro di squadra e un forte legame con il proprio territorio.

E il Meeting Brazzale nasce proprio dalla volontà di rendere omaggio ad un territorio che, nel tempo, ha saputo dare tanto all’atletica italiana.

Ci sono valori, in Atletica Vicentina e nei giovani atleti che la animano, che come azienda e come famiglia ci sono particolarmente cari, come il rispetto degli altri e delle regole, l’impegno, la competizione, la dedizione, il sano agonismo, la gioia e il divertimento, tutti preziosissimi per la formazione dei giovani, in particolare nello spirito e nella personalità.

Per questo siamo orgogliosi di sostenere un appuntamento come il Meeting Brazzale che, in pochi anni, ha già saputo conquistarsi un posto di rilievo nel panorama delle competizioni nazionali di atletica”, commenta Roberto Brazzale, presidente di Brazzale spa, che aprirà la manifestazione.

Meeting Brazzale quarta edizione
vestiario 2021

“Un’avventura iniziata quattro anni fa che ha portato il Meeting tra i migliori appuntamenti italiani nella speciale classifica stilata in base alle prestazioni ottenute, ma soprattutto una “classica” della stagione agonistica e tappa fissa per molti atleti di alto livello.

Il Meeting vuol essere un momento di festa e di spettacolo per promuovere l’atletica sul nostro territorio ma anche un modo per dire grazie a chi ci sostiene e ci permette di portare avanti tutta la nostra attività la “Brazzale Spa”.

Spero di vedere un pubblico numeroso pronto a tifare gli atleti di casa che sfideranno campioni provenienti da tutta Europa sulla rinnovata pista del Perraro grazie allo sforzo sostenuto dal Comune di Vicenza.” commenta Barbara Lah,  presidente di Atletica Vicentina.

Il Meeting è un appuntamento importante per gli atleti che vi partecipano ma anche per Brazzale: da sempre, infatti, il gruppo riserva grande attenzione e fattivo sostegno delle attività culturali e sportive del territorio, con particolare sensibilità verso quelle dirette ai giovani.

Dal 2018 l’azienda è main sponsor di Atletica Vicentina e, a Thiene, ha fondato l’orchestra giovanile ‘Crescere in Musica’. Inoltre, nel mese di agosto organizza sull’Altopiano di Asiago, da oltre mezzo secolo, la rassegna musicale Asiagofestival, oltre a sostenere le attività didattiche musicali di istituti pubblici e privati.

Meeting Brazzale quarta edizione, i protagonisti dell’edizione 2022

Il Meeting Brazzale è una manifestazione ad altissimo livello tecnico che ha visto, nelle tre edizioni precedenti, la partecipazione di atleti di caratura mondiale come il vice-campione mondiale degli 800mt Amel Tuka, le tripliste Susana Costa (Portogallo) e la lituana Dovile Dzinzdzaletaitè, il triplista azzurro Fabrizio Schembri, il primatista italiano nel getto del peso Leonardo Fabbri ed il finalista olimpico Zane Weir, la velocista pluricampionessa italiana Johanelis Herrera, Aurora Berton, Giorgia Bellinazzi, la miglior discobola italiana all time Daisy Osakue, e la detentrice del record italiano nel lancio del Martello Sara Fantini.

MEETING BRAZZALE 01.08.2022

Protagonisti delle scorse edizioni del Meeting Brazzale, ovviamente, anche gli atleti di casa: la triplista azzurra Ottavia Cestonaro, la lunghista Laura Strati, la promessa del lancio del disco azzurro Diletta Fortuna, il lunghista Harold Barruecos, l’ostacolista in forte crescita Alice Muraro, il velocista Yassin Bandaogo.

E anche questa edizione è ricca di nomi di grande prestigio.

Parteciperanno al meeting del 6 agosto, reduci dai mondiali Eugene:

– MARTELLO F: SARA FANTINI 4^ ai Mondiali 2022 e finalista alle Olimpiadi 2021 e pluricampionessa italiana

– PESO M: NICK PONZIO e LEONARDO FABBRI il primo finalista ai Mondiali 2022 e alle Olimpiadi 2021

– TRIPLO F: La vicentina OTTAVIA CESTONARO già Campionessa Europea Under 20 nel 2014 e pluricampionessa italiana – Bella sfida con atlete provenienti da Germania, Croazia e Ucraina.

ALTO M: SEBASTIEN MICHEAU (Francia) campione francese indoor – che sfiderà il beniamino di casa e Campione Italiano Under 23 MANUEL LANDO

– ASTA F: ELISA MOLINAROLO ha partecipato alle Olimpiadi 2021

Non mancheranno atleti di caratura internazionale come:

– MARTELLO M: MARCO LINGUA pluricampione italiano – Bella sfida con il Campione Italiano Under 23 GIORGIO OLIVIERI

– 100 M: TIJANI KEITA (Gambia) bella sfida con il Campione Italiano Under 23 FEDERICO GUGLIELMI e con FREIDER FORNASARI

– 800 F: STINA TROEST (Danimarca) pluricampionessa danese di 400/800

***

Atletica Vicentina

Atletica Vicentina rappresenta oggi una delle principali forze dell’atletica leggera italiana, sia per risultati complessivi ottenuti nei Campionati di Società sia per numero di tesserati, arrivando in alcune occasioni ai 1000 atleti.

La filosofia di Atletica Vicentina è di tesserare quasi esclusivamente atleti del territorio berico, particolarità assai rara ai vertici di ogni ambito sportivo,  e grazie al lavoro delle 15 Società del territorio collegate, alimenta ogni anno il gruppo che riesce a competere ai massimi livelli dalla categoria Under 18 ai Master (Atletica Arzignano, Atletica Breganze, Atletica Colli Berici, Atletica Le Risorgive, Atletica Leonicena, Atletica Montecchio Maggiore, Atletica Ovest Vicentino, Atletica Summano, Atletica Union Creazzo, Atletica Valchiampo, Atletica Vimar Marostica, CSI Atletica Della Provincia di Vicenza, CSI Tezze sul Brenta, G.S.S. Marconi Cassola, Gruppo Sportivo Alpini Bertesina – Vicenza, Novatletica Città Di Schio, Polisportiva Dueville, Polisportiva Valdagno)

I numeri di Atletica Vicentina
  • 760 tesserati 2022
  • 25 scudetti dal 2011 al 2021
  • 65 campioni italiani
  • 210 titoli italiani
  • 60 atleti in maglia azzurra
  • 2.000 atleti coinvolti in tutta la Provincia grazie al sistema delle Società collegate
  • 10.000 partecipanti ogni anno alla StrAVicenza 10km
  • 1.000 partecipanti alla StrAVicenza 21km
Ultimi risultati
  • Miglior club italiano per le categorie giovanili che comprendono i ragazzi e le ragazze tra i 17 e i 23 anni.
  • Unica società, assieme alla Studentesca Rieti, a partecipare alle finali scudetto dei campionati di società federali con tutte e 6 le squadre.
  • Ai giochi del mediterraneo hanno partecipato ben 6 atleti arancioni su 71 convocati dalla federazione, quasi il 10%.
  • Un record italiano assoluto: Ossama Meslek 1500m indoor 3:37.29 e suo anche il titolo Italiano Assoluto sempre nei 1500m
  • Ai vari campionati italiani 2021 hanno partecipato oltre 280 atleti gara.

Brazzale Spa

Attiva nel mondo del latte già dal 1784, Brazzale Spa è la più antica azienda familiare italiana del settore lattiero caseario, originaria dell’Altopiano di Asiago, in attività ininterrotta da almeno otto generazioni.

Oggi il gruppo vanta sette insediamenti produttivi sparsi in tutto il mondo, in Italia, Repubblica Ceca, Brasile e Cina e impiega complessivamente oltre 800 dipendenti, per un fatturato complessivo, nel 2021, pari a circa 210 milioni di euro, di cui oltre un terzo esportato dall’Italia nel mondo.

Opera sul mercato con i marchi: Burro delle Alpi, Burro Superiore Fratelli Brazzale, Zogi, Verena, Alpilatte, Brazzale, Silvipastoril e Gran Moravia. Dal 2003, a Litovel, in Moravia (Repubblica Ceca), produce il formaggio Gran Moravia, stagionato in Italia. A Zanè (Vi), dal 1898, il gruppo ha la sede principale ed il burrificio Burro delle Alpi.

A seguito della fusione con la famiglia Zaupa, a Monte di Malo (Vi) realizza provoloni, Provolone Valpadana Dop, paste filate e pressate, Asiago Dop.

Tutti i prodotti del caseificio di Litovel vengono realizzati con il latte della Filiera Ecosostenibile Brazzale, che nel 2011 ha ottenuto la certificazione di tracciabilità secondo le norme UNI EN ISO 22005:2008.

Tra gli standard della Filiera, 4,5 ha. di terreno per capo in lattazione e il 100% di foraggi autoprodotti in azienda.

Sempre in Repubblica Ceca, Brazzale ha realizzato la catena di negozi propri con insegna La Formaggeria Gran Moravia, che oggi conta 23 punti vendita, più di 140 commessi, per oltre 1.5 milioni di clienti all’anno, con oltre il 70% del venduto importato dall’Italia.

Nel 2012 ha creato a Shanghai una propria unità commerciale e, nel novembre dell’anno successivo, ha aperto un punto vendita sempre a marchio La Formaggeria Gran Moravia.

Nel 2014, a Pechino, Brazzale ha sviluppato un caseificio di formaggi freschi per il mercato locale poi sviluppato nell’odierno stabilimento di avanguardia nello Shandong.

Al fine di entrare direttamente a contatto con il consumatore italiano per far conoscere ancor meglio i propri prodotti, nel 2018, in Italia, ha avviato un progetto di apertura di temporary store con il brand “A TUTTO BURRO”, che conta già due punti vendita al dettaglio, ad Asiago e Padova.

Nel 2019 il gruppo Brazzale diventa Carbon Neutral,

con la compensazione delle emissioni di carbonio di tutti i suoi stabilimenti nel mondo, grazie alla piantagione sui propri terreni, in Brasile, di 1,5 milioni di alberi.

Presente in oltre 56 paesi, il gruppo Brazzale raccoglie direttamente dalla stalla circa 250.000.000 di Kg di latte, che lavora nei propri caseifici, in Italia e Repubblica Ceca.

Da molti anni è impegnata nello sviluppo di innovative filiere agroalimentari, caratterizzate da efficienza produttiva e sostenibilità ambientale come “La Filiera Ecosostenibile Gran Moravia”, in Repubblica Ceca, e il “Pascolo Riforestato Silvipastoril”, in Brasile.

Nel 2020 il dr. Piercristiano Brazzale, amministratore e socio, è stato eletto presidente della FIL-IDF, la federazione mondiale del latte.

Lo scorso 15 giugno Brazzale apre la più grande struttura al mondo completamente automatizzata per il Gran Moravia, totalmente autosufficiente perché alimentata solo da pannelli solari. A soli 8 chilometri dalla sede di Zanè (Vi), su 8mila mq. coperti, avrà una capacità di 250mila forme, interamente gestite grazie all’intelligenza artificiale.

Meeting Brazzale quarta edizione – Presenti in Conferenza stampa:

Vicenza lunedì 1 agosto ore 12 presso Palazzo Trissino – Sala Stucchi:

Barbara Lah: Presidente di Atletica Vicentina

Roberto Brazzale: Presidente Brazzale

Matteo Celebron vicesindaco di Vicenza

Marco Franceschetto fiduciario per Vicenza del CONI

Francesco Uguagliati Presidente Regionale della FIDAL

Atleti: Filippo Padovan medaglia d’oro agli Europei U18 con la staffetta, Ottavia Cestonaro, Diletta Fortuna e un gruppo di giovani atleti.

Paolo Noaro e Bruno Cerin del direttivo Atletica Vicentina

Sergio Cestonaro direttore del Meeting

Zanè (Vi) – Lunedì 1° agosto

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio