Montecchio MaggioreSport

Manuel Ghiotto, il vicentino brilla ai Mondiali di Pattinaggio Corsa

Ai Mondiali di Pattinaggio Corsa di Montecchio brilla il vicentino Manuel Ghiotto – Altre quattro medaglie per l’Italia nelle prove su strada

Bronzo per Ghiotto e Ceola. Argento per Presti e Sorcionovo

Si continua a gareggiare ai Campionati Mondiali Corsa

di Montecchio-Vicenza 2023. Competizione che nella quarta giornata di ieri si è trasferita, dal pattinodromo cittadino di Alte Ceccato, all’Arena Sorelle Ramonda di via Trieste, per le porve dedicate alla Strada. Nazionale Italiana rinfrancata dalla bellissima e positiva ultima giornata del campionato pista che ha regalato il primo titolo mondiale agli Azzurri, quello di Asja Varani, nella 500m sprint femminile.

Team tricolore che, a metà della manifestazione 2023, ha già superato il numero di medaglie conquistate nel mondiale argentino dello scorso anno. Dato che ha portato nel gruppo del CT Massimiliano Presti entusiasmo e voglia di accrescere il bottino iridato.

Italia che si presentava nella prima giornata del Campionato Strada con 14 medaglie al collo.

L’oro della Varani, 6 medaglie d’argento e 7 di bronzo. Programma leggermente rivisto dall’organizzazione, con le prime batterie che vanno in scena nella tarda mattinata e che scorrono fino al pomeriggio inoltrato. Quasi tutti i nostri atleti approdano alle finali con i migliori tempi.

Si parte alle 17.00.

Manuel Ghiotto
Manuel Ghiotto

La 10000 m. punti maschile regala agli azzurri il bronzo di Manuel Ghiotto. Oro per Alfonso Silva (Portogallo). Argento per Metodej Jilek (Repubblica Ceca).

È la seconda medaglia per l’atleta vicentino, dopo l’argento di squadra ottenuto nella prova americana junior su pista. “Sono soddisfatto della medaglia – ha detto Ghiotto – Poteva andare meglio ma ho dato tutto e aver ottenuto questo risultato in casa mi rende ancora più felice.

È fantastico gareggiare con la spinta e il tifo di tutto il pubblico. Un’emozione unica”. Oggi nella sua gara preferita, la 15000 m. eliminazione junior, il pattinatore vicentino proverà a centrare l’oro.

La finale Junior 10000 m. punti femminile

vede Giulia Presti sfoderare una bellissima prestazione, condotta con la giusta cattiveria e con grande voglia di portare a casa l’oro. Titolo che sfugge solo per due punti. La marchigiana, attuale campionessa europea, deve “accontentarsi” della medaglia d’argento.

Il titolo va al Venezuela, con Daniela Bustamante. Bronzo per la colombiana Paula Maria Vivas Mendoza. “Sono molto felice della medaglia centrata – ha detto la Presti a fine gara – Nelle giornate precedenti, dedicate alla pista, non ho avuto fortuna e le due cadute hanno condizionato le mie prove. Volevo portare a casa una medaglia e ci sono riuscita”.

Altro argento per l’Italia

e questa volta arriva dalla gara veloce Junior del giro sprint. La pluricampionessa europea Alice Sorcionovo riesce a salire sul secondo gradino del podio, interpretando la veloce con grande garra e tirando a tutta nei metri finali, riuscendo a spuntarla all’ultima spaccata sulla colombiana Kiara Vasquez, bronzo. Titolo mondiale che va sempre alla Colombia, con Nicol Escobar Larrahondo.

Grandi contenuti tecnici nella gara per il titolo del giro sprint maschile junior. Italia che porta a casa un altro bronzo, quello di Riccardo Ceola. Il Campione europeo 2023 combatte fino all’ultimo centimetro e finisce dietro solo ai soliti colombiani, Santiago Vasquez, medaglia d’oro e Nicolas Barrios, bronzo. Tiratissima l’altra finale junior.

Sfortunata la prova dell’abruzzese Edda Paluzzi, nella 15000 m. eliminazione femminile, che viene coinvolta in una brutta caduta che spezza i sogni di medaglia, alla portata dell’atleta di Avezzano, che fin qui può consolarsi però con il bronzo ottenuto nelle prove pista.

Risultati Italia 4° giornata – Prove Strada

Junior Women Points

1 Daniela Bustamante – Ven

2 Giulia Presti – Italy

3 Paula Maria Vivas Mendoza – Col

 

Junior Men Points

1 Alfonso Silva – Por

2 Metodej Jilek – Czch

3 Manuel Ghiotto – Italy

 

Junior Women One Lap

1 Nicol Escobar Larrahondo – Col

2 Alice Sorcionovo – Italy

3 Kiara Vasquez – Col

 

Junior Men One Lap

1 Santiago Vasquez – Col

2 Nicolas Barrios – Col

3 Riccardo Ceola – Italy

 

Foto Erika Zanetti

Segui i Mondiali sul sito dedicato qui

Guarda il live delle gare qui

Segui tutti gli aggiornamenti e i risultati qui

 

Fonte Pierpaolo Bellucci UFFICIO STAMPA

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ROTELLISTICI

www.fisr.it

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio