Ghiaccio

Figura, l’Italia a Montréal per i Campionati mondiali

Da mercoledì 20 marzo il Bell Centre di Montréal sarà teatro dei Campionati Mondiali 2024 di pattinaggio di figura, appuntamento clou della stagione.

La rassegna iridata, che si concluderà sabato 23 marzo, segna il ritorno della competizione in Canada dopo l’edizione annullata nel 2020 a causa della pandemia di Covid 19.

Campionati Mondiali 2024

pattinaggio di figura

L’Italia arriva all’appuntamento con undici atleti:

Sarina Joos (Ice Skating Bolzano) in campo femminileGabriele Frangipani (Fiamme Oro) e Nikolaj Memola (Fiamme Oro) nel settore maschileSara Conti e Niccolò Macii (Fiamme Oro) con Lucrezia Beccari e Matteo Guarise (Fiamme Oro/Fiamme Azzurre) tra le coppie di artistico, infine Charlene Guignard e Marco Fabbri (Fiamme Azzurre) con Victoria Manni e Carlo Roethlisberger (Icelab) nella danza.

Lo scorso anno a Saitama il movimento tricolore riuscì a conquistare una medaglia d’argento nella danza e una di bronzo tra le coppie di artistico. Guignard-Fabbri e Conti-Macii sono anche quest’anno, tra gli azzurri, gli atleti più accreditati per un posto sul podio con l’aggiunta di Beccari-Guarise, freschi campioni d’Europa tra le coppie di artistico. Per tutti, però, la concorrenza sarà agguerritissima e la sfida assai ambiziosa. In campo individuale sarà invece debutto assoluto nella competizione iridata per tutti e tre i pattinatori tricolori.

L’obiettivo di squadra

Garantirsi, in vista dei prossimi Mondiali, tre posti per le coppie di artisticodue per la danza e per il settore maschile oltre a mantenerne uno nel femminile.

I Campionati mondiali di pattinaggio di figura verrano trasmessi integralmente sulla piattaforma Discovery + con collegamenti in diretta sui canali lineari di Eurosport oltre che su RAI Sport+HD. Di seguito il programma di gare (ora italiana):

  • Mercoledì 20 marzo
    Ore 17.00: corto coppie d’artistico
    Ore 22.00: corto donne
  • Giovedì 21 marzo
    Ore 16.00: corto uomini
    Ore 23.00: corto coppie d’artistico
  • Venerdì 22 marzo
    Ore 16.20: rhythm dance
    Ore 23.00: libero donne
  • Sabato 23 marzo
    Ore 18.30: free dance
    Ore 23.00: libero uomini

Di seguito, invece, la pagina dei risultati.

Fonte FISG – Foto Credit: Diego Barbieri

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio