Calcio

Arzignano Valchiampo firma il “Patto per la Gentilezza”

Dopo Perugia e Feralpisalò anche l’Arzignano Valchiampo firma il “Patto per la Gentilezza” e diffonde il suo alfateto per la gentilezza.

A firmarlo

in rappresentanza di tutta la squadra il centrocampista Lorenzo Bordo.

Ascolto, Empatia, Fratellanza, Gratitudine, Libertà, Resilienza, Zelo. Sono alcune delle parole dell’Alfabeto della Gentilezza dell’Arzignano Valchiampo.

Lo ha compilato, in rappresentanza dei colori Giallocelesti, il nostro centrocampista Lorenzo Bordo che lo ha presentato poi insieme a tutta la squadra 22/23.

La gentilezza, perciò, non ha confini, si esprime in tutte le lingue e raggiunge più città.

L’Alfabeto della Gentilezza,

infatti, è nato nel capoluogo toscano, da un’idea della giornalista fiorentina Gaia Simonetti, ex addetto stampa della Lega Pro ed oggi Segretario Ussi Toscana, che è anche ambasciatrice alla gentilezza del progetto Nazionale Costruiamo Gentilezza, coordinato da Luca Nardi.

Il progetto Costruiamo Gentilezza è realizzato, in particolare, da una squadra di donne e uomini in tutta Italia per un totale di quasi 2.000 costruttori di Gentilezza, tra cui quasi 200 assessori alla Gentilezza.

L’Alfabeto della Gentilezza, protagonista dei giochi nazionali della gentilezza che hanno coinvolto 10 mila bambini e 5 mila nonni, associa ad ogni lettera una parola che fa star bene chi la scrive e chi la riceve.

In poco più di un anno ha generato oltre 20 mila parole gentili che hanno dato vita a numerosi progetti nelle scuole e nei settori giovanili.

Dopo Perugia e Feralpisalò, anche noi scendiamo in campo e firmiamo così il Patto per la Gentilezza.

Perché “La Gentilezza fa nascere Gentilezza” (Sofocle).

FC Arzignano Valchiampo Comunicazione e Ufficio Stampa

Mail. press.calcioarzignano@gmail.com

Storia

La società nasce nel giugno 2011 dalla fusione fra la U.S.D. Garcia Moreno Arzignano e la U.S.D Chiampo (leggi sotto) con il chiaro intento di dar vita ad una prima squadra all’altezza della vallata e ad un settore giovanile che raccolga finalmente tutti i giovani della valle con la realizzazione del progetto “Settore Giovanile Arzignano ValChiampo”.

La compagine è giovane ma è ricca dell’esperienza delle varie società che negli anni si sono unite e hanno dato vita ad una realtà fra le prime nel Veneto.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio