Basket

La pallacanestro Vicenza parte alla grande. Gara1 è biancorossa

Basket Serie B Nazionale – Pallacanestro Vicenza, una solida difesa frutta il blitz al palaBerta di Montegrotto Terme.

Pallacanestro Virtus Padova – Civitus Allianz Vicenza 66-74 (18-17, 14-19, 17-14, 17-24)

Pallacanestro Virtus Padova:

Giacomo Cecchinato 15 (6/8, 1/3), Matteo Cagliani 14 (1/3, 3/6), Corrado Bianconi 11 (4/4, 0/3), Michele Antelli 9 (1/2, 2/7), Andrea Scanzi 9 (3/9, 1/3), Michele Ferrari 3 (1/5, 0/0), Federico Schiavon 3 (0/1, 1/1), Lorenzo Molinaro 2 (1/4, 0/3), Federico Osellieri 0 (0/1, 0/0), Francesco Padovani 0 (0/0, 0/0), Isacco Marchet 0 (0/0, 0/0), Marco Bedin 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 23 – Rimbalzi: 32 7 + 25 (Michele Antelli 8) – Assist: 13 (Michele Ferrari 3)
Allenatore Virtus Padova : De Nicolao

Civitus Allianz Vicenza:

Luca Brambilla 15 (4/5, 1/2), Alessandro Riva 15 (6/8, 0/1), Valerio Cucchiaro 11 (2/7, 2/3), Fabio Bugatti 10 (4/7, 0/5), Andrea Campiello 10 (5/5, 0/0), Stefano Cernivani 7 (2/4, 0/3), Luca Antonietti 4 (1/4, 0/2), Sami Sanad 2 (1/2, 0/1), Andrea Pavan 0 (0/0, 0/0), Niccolò Lurini 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Manganotti 0 (0/0, 0/0), Nicholas Carr 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 22 – Rimbalzi: 41 9 + 32 (Valerio Cucchiaro 10) – Assist: 10 (Valerio Cucchiaro 4)
Allenatore Vicenza : Ghirelli
Uscito per cinque falli Molinaro ( P). Arbitri: Parisi di Catania e Di Luzio di Cernusco sul Naviglio ( Mi ).

Vicenza corsaraPallacanestro Vicenza

Con un sontuoso ultimo quarto ( 24 a 17 di parziale ) e cinque uomini in doppia cifra, la Civitus Vicenza mette sui giusti binari la serie finale , ossia il secondo e definitivo turno playout, quello che in pratica decide la squadra che rimane in B nazionale e quella che deve scendere in B interregionale. Vicenza corsara che di fatto capovolge il fattore campo resistendo nel finale al tentativo di rimonta dei padroni di casa. Ma non c’è neppure il tempo per pensare.
Domani sera ore 20,30 e nuovamente sul legno del palaBerta si riaccenderanno i riflettori per gara2, per l’ennesimo derby con la posta in palio altissima.

Vicenza è in fiducia e ha dimostrato di avere i mezzi per operare un importante allungo, ma Padova tirerà fuori tutto il suo orgoglio per prendersi la rivincita e per evitare così di dover alzare ancora bandiera bianca. Il match in diretta minuto per minuto sulla pagina facebook Riccardo radiocronache pallacanestro.  Così Luca Brambilla ai nostri taccuini: ” Non esisteva modo migliore per iniziare la serie.

Pallacanestro Vicenza

Un successo che ci dà molto morale

Dopo un periodo nel quale avevamo perso quasi sempre le partite di una manciata di punti. Oggi in difesa abbiamo chiuso i battenti limitando al massimo i loro talenti offensivi principali. Siamo consapevoli di non aver fatto ancora niente, in ogni caso abbiamo fatto girare molto bene la palla trovando svariate soluzioni offensive.

Ora dobbiamo ricaricarci in vista di martedì anche a livello mentale, in quanto le partite di postseason così ravvicinate possono nascondere grandi insidie .”

Riccardo Giuntini Pallacanestro Vicenza

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio