Basket

La pallacanestro Vicenza domina anche gara2, primo match point salvezza

Venerdì al palaGoldoni

Basket Serie B Nazionale – Ancora una grande difesa della pallacanestro Vicenza alla base del secondo successo in 48 ore.

Pallacanestro Virtus Padova – Civitus Allianz Vicenza 55-68 (20-23, 9-17, 13-13, 13-15)

Pallacanestro Virtus Padova:

Corrado Bianconi 14 (1/3, 2/3), Lorenzo Molinaro 11 (1/3, 1/1), Giacomo Cecchinato 11 (5/8, 0/3), Matteo Cagliani 6 (0/0, 2/6), Michele Antelli 5 (1/2, 1/8), Michele Ferrari 4 (2/7, 0/0), Andrea Scanzi 4 (2/7, 0/4), Federico Schiavon 0 (0/1, 0/0), Francesco Padovani 0 (0/0, 0/0), Isacco Marchet 0 (0/0, 0/0), Marco Bedin 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 18 – Rimbalzi: 30 10 + 20 (Corrado Bianconi 8) – Assist: 9 (Michele Antelli 4)
Allenatore Padova : De Nicolao

Civitus Allianz Vicenza:

Valerio Cucchiaro 17 (2/4, 3/5), Luca Brambilla 13 (6/7, 0/2), Fabio Bugatti 12 (0/2, 3/7), Alessandro Riva 9 (2/4, 1/1), Luca Antonietti 7 (3/3, 0/3), Andrea Campiello 5 (1/2, 1/3), Sami Sanad 5 (0/1, 1/1), Stefano Cernivani 0 (0/1, 0/3), Andrea Pavan 0 (0/0, 0/0), Nicholas Carr 0 (0/0, 0/0), Niccolò Lurini 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Manganotti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 18 – Rimbalzi: 29 3 + 26 (Alessandro Riva 6) – Assist: 13 (Luca Brambilla 4)

Allenatore Vicenza: Ghirelli.

Usciti per cinque falli Molinaro e Bianconi ( P ) Antonietti ( V ).

Arbitri: Andretta di Udine e Chiara Bettini di Faenza.

Con un’altra prova di grande spessore, la Civitus conquista anche gara2 dei playout per 68 a 55 e sempre in trasferta a Montegrotto Terme. I berici, pertanto, si procacciano la possibilità di acciuffare la sospirata salvezza già dopodomani alle 20,30 sul parquet amico, con spalti certamente gremiti.

Occasione irrinunciabile

pallacanestro Vicenza
Luca Antonietti

per chiudere definitivamente il conto con una Virtus Padova ora molto più vicina alla retrocessione in serie B interregionale. Gara a punteggio basso quella del palaBerta, fatto tipico della postseason, con Vicenza avanti in doppia cifra già alla fine del primo tempo ( 41 – 29 ).

Nella seconda frazione i biancorossi hanno agevolmente controllato la situazione tenendo gli avversari a debita distanza, bissando in questo modo il preziosissimo successo di domenica. La serie è sul 2-0 e la permanenza in B nazionale si trova dietro l’angolo.

Riccardo Giuntini Pallacanestro Vicenza

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio