BassanoSanità

ULSS 7 Pedemontana: nuova responsabile consultori dott.ssa Laura Caldana

Unità Operativa Semplice Consultori del Distretto di Bassano

L’incarico è stato affidato alla dott.ssa Laura Caldana, psicologa e psicoterapeuta che da oltre 20 anni lavora nell’ambito dei Servizi per l’Infanzia, Adolescenza e Famiglia dell’ULSS 7 Pedemontana

Psicologa e psicoterapeuta

Laureata con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Padova, dove ha conseguito con il massimo dei voti anche la specializzazione in Psicologia del Ciclo di Vita (l’indirizzo relativo ai disturbi dello sviluppo), la dott.ssa Caldana ha iniziato la sua carriera nell’azienda socio-sanitaria bassanese nel 2003. Lavorando fino al 2017 come psicologa-psicoterapeuta all’interno del Consultorio Familiare.

Successivamente ha lavorato in ULSS 8 Berica all’interno del Centro regionale Arca per la valutazione e il trattamento delle minori vittime di abusi. Per rientrare quindi nel 2018 in ULSS 7 Pedemontana, prima al Servizio Protezione e Cura dei Minori nel Distretto Alto Vicentino e quindi dal 2019 presso l’U.O.S. Consultori Familiari del Distretto bassanese, che è stata ora chiamata a dirigere.

Laura Caldana

«Sono consapevole della grande responsabilità che  mi viene affidata – commenta la dott.ssa Caldana. Ma anche fiduciosa di quanto riusciremo a realizzare in favore dei nostri pazienti. So di poter contare su un gruppo di lavoro solido, con un elevato grado di competenza e professionalità.

l mio obiettivo è mantenere la U.O.S. Consultori Familiari ad un livello di eccellenza e, sulla scorta degli standard dettati dalla Regione. Valorizzare quanto più possibile gli interventi in favore delle famiglie, le attività di solidarietà curate dal nostro Centro Affidi e dall’Equipe Adozione, il Servizio di Mediazione Familiare. Oltre allo Spazio Giovani, dedicato in modo specifico agli adolescenti dai 14 ai 21 anni per accompagnarli nel difficile compito di crescere nella società complessa di oggi.

Una particolare importanza viene rivestita inoltre, all’interno della U.O.S. Consultori Familiari, dal percorso di accompagnamento alla nascita e alle attività a sostegno alla natalità e alla neo -genitorialità».

Carlo Bramezza

Un impegno di grande rilievo per la comunità, come sottolinea il Direttore Generale Carlo Bramezza: «In un’epoca in cui i temi legati da una parte all’accompagnamento della crescita degli adolescenti e dall’altra al supporto alle famiglie e alla genitorialità rivestono una particolare importanza, i Consultori Familiari rappresentano un servizio strategico. In quanto rappresentano un punto di riferimento per un’ampia fascia di utenti e svolgono una molteplicità di funzioni, dalla prevenzione all’accompagnamento durante il percorso nascita, lavorando in stretta sinergia con i servizi ospedalieri per l’assistenza alle donne in gravidanza. Ma anche con gli altri servizi socio-sanitari aziendali e quando necessario con i Servizi Sociali dei Comuni. In questo senso, rappresentano anche il punto di accesso ad una rete più ampia di servizi».

Comunicato stampa n. 91 – 18 maggio 2024

Giovanni Bregant Marketing & Comunicazione

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio