Sanità

San Bassiano, nuovo direttore F.F. per la pneumologia

Incarico è stato affidato al dott. Carlo Barbetta

Già responsabile del Servizio di Pneumologia Territoriale, in attesa che venga effettuato l’apposito concorso.Il dott. Carlo Barbetta ha assunto l’incarico di direttore facente funzione dell’U.O.C. Pneumologia dell’ospedale San Bassiano, sostituendo così il dott. Bernd Honisch andato recentemente in pensione.

Originario di Este, il dott. Barbetta già ricopriva l’incarico di responsabile della U.O.S.D. di Pneumologia Territoriale per il Distretto Bassanese e Alto Vicentino ma nella sua carriera può contare su un’importante esperienza anche in ambito ospedaliero.

Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Ferrara, il dott. Barbetta ha conseguito la specializzazione in Malattie dell’Apparato Respiratorio presso l’Università degli Studi di Parma e quindi un master di II livello sulle Malattie Polmonari Immunologiche, presso l’Università degli Studi di Verona.

Ha iniziato la sua carriera nell’Azienda Ospedaliera Universitaria Sant’Anna di Ferrara, per poi trasferirsi, dopo alcuni incarichi presso gli ospedali di Santorso, Schiavonia, Pordenone e all’ospedale di S. Donà di Piave, dove è rimasto tre anni prima di spostarsi in ULSS 7 Pedemontana.

È autore di oltre 30 pubblicazioni scientifiche su testate nazionali e internazionali relative a diverse tematiche in ambito pneumologico, tra cui lo sviluppo di nuovi trattamenti e dispositivi inalatori, la diagnosi e gestione del paziente con asma e con bronco pneumopatia ostruttiva, la tosse cronica e la diagnosi e gestione endoscopica delle patologie polmonari.

dott. Carlo Barbetta

«Ringrazio il Direttore Generale per la fiducia, assumo l’incarico animato da spirito di servizio. La Pneumologia di Bassano del Grappa è una istituzione sia a livello locale che regionale e negli anni ha saputo fornire alla cittadinanza e al territorio cure di alto livello per le malattie dell’apparato respiratorio. Farne parte è un onore.»

Carlo Bramezza

«Predisporremo come sempre in tempi rapidi il concorso per la nomina del nuovo Direttore del reparto, ma nel frattempo quest’ultimo continuerà a operare al meglio sotto la guida del dott. Barbetta – commenta il dott. Carlo Bramezza -. Come molte altre patologie, anche la Pneumologia si trova ad affrontare un incremento delle richieste assistenziali, in questo caso dovuto non solo all’invecchiamento progressive della popolazione, ma probabilmente anche a problematiche di tipo ambientale.

Si tratta dunque di una disciplina in grande evoluzione, che al San Bassiano ha sempre avuto un’importante tradizione: l’obiettivo per il futuro è da una parte mantenere gli elevanti standard del reparto, dall’altra evolvere i percorsi e l’offerta assistenziale in funzione delle necessità emergenti nella popolazione».

Comunicato stampa n. 84 – 10 maggio 2024

Giovanni Bregant Marketing & Comunicazione

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio