Altopiano dei 7 ComuniSanità

Altopiano dei 7 Comuni: ambulatori medici e infermieristici

Dal 1 luglio per i turisti

Come ogni anno, l’ULSS 7 Pedemontana attiverà servizi specifici dedicati ai turisti che trascorreranno le vacanze in Altopiano, anche ad accesso libero, oltre al Servizio Dialisi per i non residenti presso l’ospedale di Asiago

Anche i servizi sanitari sono pronti ad accogliere le migliaia di turisti che trascorreranno le vacanze estive sull’Altopiano dei 7 Comuni: dal 1 luglio al 30 agosto sarà attivo infatti il piano straordinario di potenziamento dei servizi che come ogni anno l’ULSS 7 Pedemontana ha predisposto in occasione della stagione turistica.

Direttore Generale Carlo Bramezza

«Quest’anno andremo a potenziare ulteriormente i servizi rispetto a quanto attivato nelle estati precedenti, con l’obiettivo di garantire ai turisti un’assistenza sempre migliore e in generale dare come Azienda il nostro contributo per rendere il territorio il più possibile accogliente, perché per un’ampia fascia di utenza, dalle famiglie agli anziani, la presenza di servizi sanitari di qualità è un criterio importante nella scelta della località in cui trascorrere le vacanze.

Il piano messo a punto si basa su tre capisaldi: il potenziamento dell’assistenza territoriale con un servizio di Guardia Medica Turistica presente in modo capillare nel territorio, che arriverà ad avere in agosto fino a 11 sedi; un ambulatorio infermieristico che dopo l’esperienza positiva dello scorso anno abbiamo fortemente potenziato attivandolo su ben 8 sedi, mentre nel 2023 era su 2 sedi.

Infine la disponibilità del Servizio di Dialisi per i turisti che ne hanno necessità e che dunque potranno conciliare al meglio l’esigenza di una vacanza con la continuità terapeutica. Questa offerta è il risultato di un grande lavoro di squadra da parte dello staff della nostra azienda, i Medici di Medicina Generale e anche le Amministrazioni Comunali che ci aiuteranno a diffondere in modo capillare le informazioni sul servizio.

Guardia Medica Turistica

Più in dettaglio, il servizio di Guardia Medica Turistica sarà attivo con 9 ambulatori dall’1 al 19 luglio (ad Asiago, Canove, Cesuna, Enego, Foza, Gallio, Roana, Stoccareddo e Treschè Conca), che saliranno a 11 dal 20 luglio al 30 agosto, periodo di massima affluenza turistica, con l’aggiunta di due ulteriori sedi a Lusiana e Rotzo. Le diverse sedi saranno aperte al pubblico in giornate e orari differenziati, offrendo comunque sempre almeno un minimo 4 sedi attive ogni giorno in luglio e un minimo di 6 sedi attive ogni giorno dopo il 20 luglio. L’accesso sarà libero oppure su appuntamento, a seconda delle sedi.

Ambulatori Infermieristici

Sarà invece sempre su appuntamento l’accesso agli ambulatori infermieristici, attivati per l’intero periodo ad Asiago, Canove, Cesuna, Conco, Enego, Lusiana, Rotzo e Treschè Conca: un’offerta articolata che punta a offrire un’assistenza tempestiva vicino al luogo di villeggiatura e allo stesso tempo a ridurre gli accessi in Pronto Soccorso per i codici minori. Anche in questo caso è stato definitivo un calendario che prevede aperture differenziate, con la disponibilità comunque sempre di almeno 2 (ma quasi sempre sono 3) ambulatori attivi ogni giorno.

Orari e recapiti

Per informazioni più dettagliate è possibile consultare il sito Internet dell’ULSS 7 Pedemontana oppure l’apposita locandina che sarà distribuita presso le farmacie, gli uffici comunali e gli sporteli rivolti ai turisti.

Inoltre in caso di necessità è anche possibile richiedere il servizio di assistenza domiciliare, chiamando il numero 0424 885115 o scrivendo a centraleadi1@aulss7.veneto.it.

In orario festivo, prefestivo e notturno è possibile invece rivolgersi alla Guardia Medica, contattanto il numero di telefono 0424 888000.

Per le emergenze, infine, il riferimento è naturalmente il 118, con il Pronto Soccorso dell’ospedale di Asiago aperto H24.

In ospedale:

Servizio Dialisi per i turisti e potenziamento della Radiologia

Per quanto riguarda l’ospedale di Asiago, come ogni anno dal 1 luglio sarà incrementato il numero di sedute programmate – 18 in più ogni settimana – così da garantire la necessaria continuità terapeutica anche ai pazienti in emodialisi che si recheranno in vacanza sull’Altopiano. Si tratta di un servizio molto importante utilizzato mediamente tra i 15 e i 20 pazienti ogni anno, al quale è possibile accedere previa prenotazione contattando il Centro Dialisi di Asiago con congruo anticipo, per consentire la trasmissione e la verifica della necessaria documentazione medica dei pazienti (tel. 0424888812 oppure dialisi.asiago@aulss7.veneto.it)

Parallelamente sarà potenziata anche la dotazione di personale in Radiologia al fine di rispondere ad un probabile incremento di richieste di esami a seguito di traumi.

Tamponi Covid

Infine, in caso di sintomi sospetti, presso l’ospedale di Asiago per i turisti sarà possibile effettuare un tampone Covid il martedì e venerdì dalle 7.00 alle 9.00, senza prenotazione ma con impegnativa del Medico di Medicina Generale.

Altopiano dei 7 Comuni

Comunicato stampa n. 114 – 28 giugno 2024

Ufficio Stampa Azienda ULSS 7 Pedemontana

Giovanni Bregant – info@gbcomunicazione.com

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio