Altri ovest vicentinoProvincia

Zermeghedo: giornata ecologica

Giornata ecologica, raccolti 8,5 quintali di rifiuti.

Dopo due anni di stop causa pandemia, a Zermeghedo è tornata la giornata ecologica, promossa dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con il gruppo Alpini del paese, per sensibilizzare sull’importanza della tutela dell’ambiente in cui viviamo e per dare un segnale concreto di questa attenzione.

Un centinaio i cittadini che hanno risposto all’appello: rappresentanti dell’Associazione Alpini, della Protezione Civile, della Pro Loco, della SOGIT e un gran numero di bambini assieme ai loro genitori. Nutrita anche la squadra istituzionale, con il sindaco Luca Albiero, gli assessori Simone Cracco e Luca Marini e i consiglieri comunali Giacomo Toffan e Marcellino Volpiana.

Armati di guanti, sacchetti e bastoncini raccogli-carte, i volontari hanno setacciato diverse zone del paese, alla ricerca di rifiuti abbandonati. L’impegno messo in campo ha consentito di recuperare 8,5 quintali di rifiuti, che sono poi stati affidati ad Agno Chiampo Ambiente per la differenziazione e il corretto smaltimento.

“Ringrazio tutti i partecipanti – afferma il sindaco Luca Albiero -, perché hanno dato una grande prova di senso civico e di attenzione verso il nostro paese. Dopo due anni di pandemia, questa iniziativa è finalmente ripartita e sarà sicuramente riproposta in futuro”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio