ProvinciaValdagno

Valdagno: “Teatro in casa”, giovedì lo spettacolo “So Dan”

In contrada Miniera al Maglio – Valdagno: “Teatro in casa”, giovedì lo spettacolo “So Dan”

Le contrade come palcoscenici.

Prende il via giovedì 29 giugno “Teatro in casa”la rassegna che coinvolge 18 Comuni del vicentino, portando gli spettacoli fuori dal teatro per animare diversi spazi della città e dei paesi.

Il primo appuntamento valdagnese avrà come scenario la corte centrale di contrà Mastini della Miniera in via Masetto al Maglio di Sopra: qui andrà in scena So Dan!” degli Scavalcamontagne con Sara Tamburello e Luca Nardon.

L’inizio dello spettacolo, ad ingresso libero, è alle 20.45. 

Possibilità di parcheggio sul prato adiacente alla contrada indicato da apposita segnaletica, ma la località può essere raggiunta anche a piedi in 10 minuti dall’asilo nido del Maglio.

“So dan!” è una storia di fughe,

incontri surreali ed equivoci anagrafici. Una storia realmente accaduta, la vita di Isetta, la nonna dell’autrice. 

Tra case e uffici anagrafici la nipote racconta la vita della nonna, a partire dall’infanzia a Pozzoleone nel 1915 dove Isetta vive serena con i due fratelli e la mamma fino a quando una tragedia la priva dei suoi affetti più cari e persino della sua identità. 

La bambina conosce così povertà e soprusi, ma ha una forza: non batte ciglio. Lei è una che non si fa domande, perché nessuno le ha mai insegnato a farsele. 

Una piccola storia, con sullo sfondo la Grande Storia delle due guerre mondiali, raccontata da un’attrice accompagnata da un musicista.

Gli spettacoli di “Teatro in casa” a Valdagno proseguiranno poi il 27 luglio in contrada Bergamini di Sotto con “L’obbedienza non è più una virtù” di Giovanni Betto, dedicato a don Lorenzo Milani, e si concluderanno il primo settembre in contrada Boscati con Nicola Sordo e il suo “Rinko Star e i polli volanti”.

Fonte Vincenzo Grandi Comune di Valdagno – Ufficio stampa
vgrandi@comune.valdagno.vi.it

Valdagno

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio