ProvinciaThiene e dintorni

Thiene: Stefania Bortoli presenta il libro di poesie “Desiderare”

In occasione della giornata mondiale della poesia giovedì  21 marzo 2024 alle ore 20.30 nella Sala Riunioni della Biblioteca Civica di Thiene Stefania Bortoli presenta il libro di poesie”Desiderare”.

Gli interventi musicali sono a cura di Giuseppe Dal Bianco (flauti etnici e duduk armeno).

Desiderare: un viaggio poetico tra memoria, natura e fragilità

Nell’ultima silloge poetica di Stefania Bortoli, “Desiderare”, pubblicata da Arcipelago itaca nel 2023, il filo rosso del desiderio attraversa i differenti luoghi e tempi dell’esistenza e porta alla luce la biografia sotterranea dell’autrice che dialoga con la memoria.

Questa prospettica dell’ascolto, tra assenza e presenza, è abitata dalla Natura nelle sue epifanie e molteplici forme e da una profonda riflessione sulla fragilità umana e le ferite della terra. (“Ai luoghi imprevedibili/si radica la parola poetica/immergendosi nell’ascolto/delle voci umane e delle ferite della terra”).

L’opera si articola in cinque sezioni tra loro concatenate: “Il giardino dell’attesa”, “Canto del silenzio”, “Confini d’acque e isole”, “L’amore accade, “La vita tenace”.

I titoli di ciascuna sezione tracciano un percorso tematico che evidenzia la felice correlazione tra desiderio e una scrittura poetica permeata da incisivi slanci figurativi.

Un colloquio interno tra i testi e l’intersecarsi dell’Altrove metafisico e geografico, testimoniano che desiderare è vivere con autenticità, intensità e generosità.

“Desiderare” concretizza il progetto dell’autrice di realizzare una trilogia poetica iniziata nel 2012 con “Voci d’assenza “, proseguita nel 2016 con “Con la promessa di dire” e che chiude il cerchio con quest’opera.

Stefania Bortoli, ad oggi ha pubblicato:

Voci d’assenza (Editrice Artistica Bassano, 2012), prefazione di Stefano Guglielmin, segnalato al Convegno internazionale di Poesia a cura di Anterem (2011). In questa occasione ha ricevuto la Menzione di merito al Premio Nazionale di poesia “Achille Marazza del 2013.

Con la promessa di dire (Book Editore, 2016) ha ottenuto La Menzione d’onore al XXXII Premio “Lorenzo Montano” (2018). Questa è stata tra le opere finaliste alla 8a Edizione del Premio nazionale editoriale di poesia “Arcipelago itaca” (2022).

Desiderare (Arcipelago itaca, 2023), prefazione di Alfredo Rienzi.

La silloge inedita Il giardino dell’attesa ha vinto il Primo Premio Silloge Transiti poetici del 2022.

Sue poesie sono presenti in blog letterari quali di “Sesta e di Settima grandezza”, “Blanc de ta nuque” “Perigeion”. E nell’Antologia “Transitipoetici, Volume XXVII, (2021).

Ha partecipato alla realizzazione di diversi libri d’artista che interpretavano i suoi testi poetici prodotti con artiste visive. È presente all’evento di “Notturni DiVersi, nelle edizioni 14 e 15 (2022 – 2023).

L’ingresso è libero

Thiene, 19 marzo 2024

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Thiene (VI)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio