ArzignanoAtletica

Arzignano, al Dal Molin il Trofeo delle Province Trivenete 2024

Nella sfida della categoria ragazzi/e seconda la rappresentativa vicentina – Arzignano, al Dal Molin il Trofeo delle Province Trivenete 2024

L’Atletica triveneta giovanile su pista ha vissuto un pomeriggio davvero entusiasmante domenica 23 giugno allo Stadio Dal Molin di Arzignano che ha ospitato il Trofeo delle Province Trivenete 2024, una delle più classiche e attese manifestazioni della stagione under 14.

La rappresentativa patavina ha nettamente trionfato avendo la meglio su quella di Vicenza che per un soffio ha lasciato al terzo gradino del podio quella di Pordenone.

Trofeo delle Province Trivenete

Questo il verdetto dell’edizione 2024 del Trofeo delle Province Trivenete, con le tradizionali 13 selezioni di Nordest al via. Treviso, leader nel 2023 ad Abano Terme, si ferma ai piedi del podio. Questa volta, ad Arzignano (Vicenza), in casa dell’Atletica Ovest Vicentino e dell’Atletica Arzignano, festeggia Padova che, nel complesso delle tradizionali venti gare a livello under 14, mette insieme 205 punti. Vicenza conferma l’argento del 2023 con 185,5 punti. Pordenone si installa al terzo posto, ad appena 2 punti e mezzo di distanza.

Per Padova, quattro successi: li firmano Evan Frasson (Atl. Lib. Sanp) nel vortex (53.27), Nicolò Ruggiu (Fiamme Oro) nei 2000 metri di marcia (11’07”83), Harriet Omofonmwan (Fiamme Oro) nell’alto (1.50) e la 3×800 femminile (8’05”32). Poi, nel bilancio padovano, anche quattro argenti, un bronzo e ben sei quarti posti.

La rappresentativa berica coordinata dal fiduciario tecnico provinciale Michele Rossi, ha visto gli acuti solo al femminile grazie a Ester Gardin vincitrice del Vortex (47m23) e la 4×100 composta da Edigin, Dalla Libera, Gardin e in ultima frazione l’atleta di casa Angelica Bello (Atletica Ovest Vicentino), che a inizio programma aveva corso i 60 metri cogliendo il sesto posto in 8”46.

Atletica ArzignanoAtletica Ovest Vicentino

Promossa a pieni voti l’organizzazione messa in campo dell’Atletica Arzignano presieduta da Christian Belloni e dell’Atletica Ovest Vicentino del presidente Roberto Mistrorigo grazie a decine di volontari che si sono prodigati per molte ore. Di primissimo livello la presenza del pubblico con centinaia di spettatori ad applaudire le gesta di decine di ragazzi in competizione con uno spirito di fair play da fare invidia a molti sport.

Alessia Bevilacqua

Entusiasti per così tanta passione sportiva il sindaco Alessia Bevilacqua e l’assessore allo sport Giovanni Lovato (ampiamente riconfermati nei rispettivi ruoli nella recente tornata elettorale). Madrina della giornata è stata l’ex primatista italiana dei 100 metri Manuela Levorato (doppio bronzo europeo agli europei di Monaco di Baviera del 2002) che ha presenziato alle premiazioni finali. Per il Comitato Veneto, oltra alla vicepresidente Levorato presente il presidente Francesco Uguagliati assieme ai consiglieri Daniela Malusa e Giulio Zandarin.

Si ringraziano in particolare per il consueto supporto gli sponsor Euroventilatori, AutoVega, We_Beat e Danieli Metalli, GiSport, RS Work//Promotions. Sono stati presenti e si sono prodigati nelle premiazioni anche Denis Casillo, titolare di Assistenza Casa e Francesco Mottisi dell’omonima impresa di costruzioni.

RISULTATI

Ragazzi. 60: 1. Pietro Simonato (VE/Atl. Sala) 8”00. 1000: 1. Samuele Marini (TN/Lagarina Crus Team) 3’09”60. 60 ostacoli: 1. Davide Caravello (VE/ATl. San Donà-Eraclea) 9”41. Alto: 1. Riccardo Marson (PN/Lib. Sanvitese) 1.60. Lungo: 1. Simone Mariuzzo (UD/Atletica 2000) 5.19. Peso: 1. Giordano Infanti (PN/Lib. Sanvitese) 12.72. Vortex: 1. Evan Frasson (PD/Atl. Lib. Sanp) 53.27. Marcia (2000 m): 1. Nicolò Ruggiu (PD/Fiamme Oro) 11’07”83. 4×100: 1. Udine (Piuzzi, Mariuzzo, Fantino, Zignani) 50”46. 3×800: 1. Pordenone (Romanin, Corini, Federicis) 7’24”30.

Ragazze. 60: 1. Anna De Fabris (GO/Sport Academy) 8”19. 1000: 1. Anna Coser (TN/Atl. Trento) 3’21”56. 60 ostacoli: 1. Nicole Pertoldi (TS/Trieste Trasporti) 9”35. Alto: 1. Harriet O. Omofonmwan (PD/Fiamme Oro) 1.50. Lungo: 1. Lea Carrara (BZ/Merano Atletica Running) 4.77. Peso: 1. Sofia Confortin (TV/G.A. Vedelago) 10.60. Vortex: 1. Ester Gardin (VI/Csi Atl. Provincia di Vicenza) 47.23.   Marcia (2000 m): 1. Giulia Pretotto (TV/Nuova Atl. Roncade) 10’57”30. 4×100: 1. Vicenza (Edigin, Dalla Libera, Gardin, Bello) 52”95. 3×800: 1. Padova (Cavallin, Berton, Frasson) 8’05”32.

Risultati completi:

https://www.fidal.it/risultati/2024/REG35716/Risultati/IndexRisultatiPerGara.html

Montecchio M.- Arzignano, 24 giugno 2024

Nella foto: il podio del Trofeo Province Trivenete 2024 di Arzignano (foto Atleticamente – Fidal Veneto)

Fonte Atl. Ovest Vicentino – Segreteria

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio