ChiampoProvincia

Nicola Raniero è il nuovo presidente Confcommercio di Chiampo

A 28 anni guida un Consiglio formato da un mix di esperienza e forze giovani. “Responsabilità grande, ma abbiamo idee ed energie per sostenere le attività del paese” – Nicola Raniero è il nuovo presidente della Delegazione Confcommercio di Chiampo.

È stato nominato recentemente dal rinnovato Consiglio eletto durante l’assemblea dei soci.

La squadra

Ad affiancarlo, una squadra che unisce esperienza e forze nuove, a cominciare dai vicepresidenti:

  • Maurizio Case, con attività di bar e figura storica dei commercianti chiampesi
  • Tiziana Pulvirenti, agente immobiliare, al suo esordio nella Delegazione.

Oltre a loro, del Consiglio Confcommercio di Chiampo fanno parte

  • Ugo Adami, con attività di ottica;
  • Eva Bocchese, bar;
  • Gianluca Corato, ristorante-pizzeria;
  • Elena Dal Zovo, commercio di sigarette elettroniche;
  • Elena Marchesini, confezioni;
  • Nicola Sammartin, panificio, bar, pasticceria;
  • Roberto Vanzo, ferramenta.

Nicola Raniero

Il neo presidente ha 28 anni e lavora nella storica Macelleria Rosticceria Raniero, in quartiere La Filanda, un’attività fondata 62 anni fa dal nonno Giovanni, nella quale lavorano anche i genitori Fabio e Barbara.

“Per me è stato un ritorno in famiglia, cinque anni fa, dopo varie esperienze, tra le quali la più significativa nelle cucine del Rifugio Bertagnoli, dove univo la passione per la cucina a quella per la montagna”, spiega Nicola Raniero.

Ora, dunque, l’impegno si allarga anche alla rappresentanza delle attività del commercio, turismo e servizi di Chiampo. “La responsabilità è grande, ma so che posso contare su un Consiglio che ha idee ed energie, tutti uniti nell’obiettivo di sostenere le attività del paese – afferma il neo presidente della Delegazione Confcommercio -.

Nelle prossime settimane cominceremo a delineare le azioni che vogliamo mettere in campo, ma di certo lavoreremo per valorizzare il tessuto distributivo locale così da renderlo più attrattivo sia per i cittadini di Chiampo che per chi vive nei paesi limitrofi e studieremo anche il modo per rivitalizzare le ore serali a vantaggio dei locali del paese.

Importante sarà poi dare nuovo slancio agli eventi, a cominciare dalla Festa della Ciliegia di maggio e non solo, anche attraverso un comune sforzo, di tutti i commercianti, nella comunicazione. In questo senso – prosegue il presidente Raniero – sarà essenziale proseguire nella sinergia con l’Amministrazione Comunale, con la quale c’è già una stretta collaborazione, come dimostrato anche in occasione delle iniziative natalizie per la predisposizione  delle luminarie.

Tra l’altro – conclude il neo presidente – il ricco calendario di eventi previsto durante le Festività sta già portando buoni risultati sul fronte dell’afflusso di persone, con riscontri positivi anche per le attività del commercio e dei pubblici esercizi”.

14 dicembre 2023

IL DIRETTORE   (Ernesto Boschiero)

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio