CaldognoProvincia

Marcia di Villa Caldogno: partenza e arrivo nel complesso palladiano

Domenica 5 maggio la settima Marcia di Villa Caldogno

Partenza e arrivo nel complesso palladiano, visitabile gratuitamente per i partecipanti

Caldogno – 30 aprile 2024

 

Torna con la settima edizione la Marcia di Villa Caldogno: un appuntamento ormai molto atteso nel panorama degli eventi podistici della nostra provincia inseriti nel circuito Fiasp, perché ospitato in un contesto ricco di bellezze architettoniche e naturalistiche che valorizzano il percorso.

Come da tradizione, Pro Loco Caldogno e Marciatori Calidonensi, con il patrocinio del Comune di Caldogno, domenica 5 maggio daranno la possibilità ai partecipanti di seguire gli itinerari da 5, 12 o 18 chilometri che si snodano in pianura, rendendo così la partecipazione adatta anche a chi intende solamente trascorrere una piacevole mattinata passeggiando tranquillamente.

Le partenze si terranno tra le 7.30 e le 9.30, con possibilità di concludere il percorso entro le 13. Grazie alla collaborazione con Latterie Vicentine e alla sezione Fidas di Caldogno, saranno operativi ristori lungo il tragitto (uno per i 5 km, due per i 12 km, 3 per i 18 km), ai quali si aggiunge il ristoro finale per tutti.

Sarà richiesto un contributo di iscrizione di 3 euro per i soci Fiasp, con un’aggiunta di 50 centesimi per i non soci.

Per tutti gli iscritti alla marcia (è possibile anche la prenotazione tramite il numero 3294723903, obbligatoria per i gruppi entro venerdì 3 maggio) sarà possibile visitare gratuitamente il complesso palladiano di Villa Caldogno.

Il presidente della Pro Loco, Marco Lassati, e il responsabile della marcia, Santo Semilia, danno il benvenuto ai marciatori:

«Si tratta di una camminata lungo un percorso immerso nella natura che ha lo scopo di promuovere il divertimento e la condivisione tra i partecipanti. L’organizzazione dell’evento è curata con grande attenzione, in modo da garantire la sicurezza e il comfort dei partecipanti.

La marcia parte dalla magnifica Villa Caldogno, un esempio di architettura palladiana che rende ancora più speciale l’evento. Lungo il percorso, i partecipanti possono ammirare la bellezza della natura circostante e godere di un’esperienza unica. L’evento è reso possibile grazie alla generosità degli sponsor che sostengono l’organizzazione».

Caldogno – 30 aprile 2024

Francesco Guiotto Ufficio Stampa Comune di Caldogno

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio