Provincia

Fidas Vicenza incontra il Vescovo Giuliano

La presidente Chiara Peron: “Un incontro cordiale, nel corso del quale abbiamo condiviso il valore del dono e del volontariato, di cui la terra vicentina è grande interprete” – Fidas Vicenza incontra il Vescovo Giuliano

Vicenza, 7 febbraio 2023. “Un incontro cordiale, nel corso del quale abbiamo condiviso il valore del dono e del volontariato, di cui la terra vicentina è grande interprete. Il nostro compito di donatori è come una missione, che parte dal cuore e mira a raggiungere tante persone sconosciute, ma nei confronti delle quali nutriamo un grande senso d’amore”.

Con queste parole la presidente di Fidas Vicenza, Chiara Peron,

commenta l’incontro, avvenuto nei giorni scorsi in Vescovado, con il Vescovo di Vicenza, mons. Giuliano Brugnotto.

Fidas Vicenza ha portato al Vescovo Giuliano la propria testimonianza di gruppo coeso ed organizzato di volontari numerosamente in campo per il bene della comunità. Persone delle più diverse età impegnate attivamente nel dono del sangue o nelle più diverse attività di volontariato, dalla formazione all’accompagnamento degli aspiranti donatori.

“È stato un momento decisamente emozionante – aggiunge la presidente Peron – un confronto semplice, reso possibile grazie all’estrema disponibilità del Vescovo di Vicenza, che ci ha aperto le porte abbracciandoci e spronandoci ad andare avanti, con fiducia e crescente entusiasmo, per riuscire ad affrontare le difficoltà nel segno dell’inclusione e della solidarietà”.

L’incontro ha rappresentato anche l’occasione per coinvolgere mons. Giuliano Brugnotto nel prossimo grande evento che Fidas Vicenza sta organizzando: il Gemellaggio con la Fidas Leccese, un’amicizia che proprio quest’anno spegne quaranta candeline.

Ed il Vescovo di Vicenza ha raccolto con entusiasmo questo progetto,

calendarizzando già nella propria agenda la celebrazione di una santa messa in Cattedrale il prossimo 17 settembre alle 10.30.

“Siamo lieti di questa apertura, e che il Vescovo Giuliano festeggerà con noi i quarant’anni da quel lontano 1983 – conclude la presidente Peron – in cui oltre 1000 vicentini, a bordo di un treno speciale, raggiunsero la Puglia per effettuare una “donazione di massa”, che all’epoca era indispensabile per la Fidas Leccese.

L’incontro di Lecce con Vicenza diede vita ad un sodalizio ancora oggi forte ed esteso a numerosi gruppi Fidas della provincia di Vicenza. L’occasione è importante per Fidas Vicenza per sensibilizzare la cittadinanza al dono del sangue ed emocomponenti attraverso la realizzazione di eventi ad hoc in tutta la Provincia, mettendo a fattor comune anche le buone pratiche delle federate leccesi.

Il 17 settembre, sulla scia di questa bella storia, sfileremo in città e festeggeremo, assieme agli amici leccesi, con orgoglio e riconoscenza per chi ha donato”.

Nella foto: il Vescovo di Vicenza, mons. Giuliano Brugnotto, con la presidente di Fidas Vicenza, Chiara Peron, ed i componenti del Consiglio di Presidenza

Fonte Matteo Crestani Giornalista

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio