Altri basso vicentinoEst VicentinoProvincia

Villa Gualdo Valmarana Vendramin Calergi di Montegalda

Sabato 1 ottobre cerimonia di inaugurazione delle aree sottoposte a intervento di riqualificazione – Villa Gualdo Valmarana Vendramin Calergi di Montegalda

L’atrio della loggia di Villa Gualdo Valmarana Vendramin Calergi di Montegalda, e il lavatoio in pietra, sono stati oggetto di un intervento di riqualificazione l’uno e manutenzione l’altro.

L’intervento,

reso possibile dal contributo di Edilcassa Veneto, è stato promosso dal Cesar- Centro di formazione di Confartigianato Vicenza in accordo con l’Amministrazione comunale di Montegalda e realizzato attraverso un cantiere-scuola.

Un vero e proprio percorso “sul campo”, dedicato a professionalità che operano nel campo dell’edilizia, grazie al quale i partecipanti hanno acquisito le conoscenze di base, teoriche e pratiche, necessarie per operare correttamente su edifici di interesse storico artistico.

Sabato alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni coinvolte, dei rappresentanti di Confartigianato e Cesar e dei protagonisti diretti, si svolgerà la cerimonia ufficiale.

Per illustrare il lavoro svolto, sabato 1 ottobre alle 10.00 è prevista una cerimonia di inaugurazione nella sala del consiglio del Comune di Montegalda che ha sede proprio in Villa Gualdo Valmarana Vendramin Calergi.

Alla cerimonia saranno presenti,

oltre ai protagonisti diretti dell’intervento, il sindaco di Montegalda, Andrea Nardin, l’assessore ai Lavori Pubblici, Roberto Tonello; il presidente della Categoria Dipintori di Confartigianato Imprese Vicenza, Fantin Thomas, che illustrerà nel dettaglio l’intervento promosso dal Cesar.

Presente anche la restauratrice Deborah Scavazzon che invece ha curato i lavori dell’affresco nell’ufficio del Sindaco.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio