Provincia

Cammino di Pace diocesano: 1° gennaio con il Vescovo Giuliano

Disarmare i cuori per seminare la Pace

Il 1° gennaio la Chiesa Cattolica celebra una delle più importanti e antiche solennità mariane, quella di “Maria Madre di Dio”. Ma in questo primo giorno dell’anno la Chiesa, dal 1968, prega e riflette anche sul bene inestimabile della Pace, accompagnata da un Messaggio che il pontefice indirizza in questa occasione a tutti i cristiani e a tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

Torna quest’anno nel pomeriggio del 1° gennaio, dopo i due anni segnati dall’esperienza della pandemia, la proposta del Cammino diocesano di Pace, giunto alla sua 14^ edizione. Si tratta di un cammino, in parte silenzioso, in parte scandito da momenti di preghiera, meditazione e testimonianze. Un cammino per le vie della città, proposto dall’Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro insieme a gruppi e associazioni che sul nostro territorio si impegnano per far crescere una cultura della pace e della non violenza.

Nel presentare l’iniziativa don Matteo Zorzanello ha dichiarato:

“Purtroppo, i motivi per cui riflettere, pregare e decidere di impegnarci per la Pace non sono venuti meno con la fine della pandemia. Circa un anno fa è iniziato il conflitto in Ucraina che è venuto a complicare ulteriormente la situazione e a far crescere la preoccupazione e la necessità di impegno da parte di tutti su questo tema. Come ci ricorda papa Francesco nel suo Messaggio per la Giornata mondiale della pace 2023, è urgente la necessità di diventare sempre più capaci di relazioni e di riconciliazione tra di noi e con il creato, consapevoli di essere tutti sulla stessa barca e chiamati a seminare Pace in questo nostro tempo”.

Il Cammino diocesano di pace, guidato dal vescovo Giuliano, partirà dalla piazza dell’Araceli Vecchia alle 14.45, passerà per Ponte degli Angeli, Corso palladio, Piazza dei Signori e terminerà in Cattedrale attorno alle 16.30. Quest’ultima parte della manifestazione sarà trasmessa in diretta da Radio Oreb (fm 90.20; www.radioreb.org).

Sempre domenica 1° gennaio, alle ore 18.00, il vescovo Giuliano presiederà la Santa Messa solenne con il canto del Veni Creator Spiritus nel Santuario di Monte Berico (diretta su Radio Oreb e TVA Vicenza).

Locandina Pace 2023

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio