Bassano e dintorni

Progetto YEA: l’Alpenise ospita un vertice giovanile europeo sulle sfide globali più urgenti

La formula è quella dei vertici tra capi di Stato, dove si affrontano i grandi temi globali. Soltanto che, in questa occasione, a riunirsi saranno una trentina di giovani in arrivo da varie nazioni europee che hanno preso parte al progetto YEA (Youth, Environment and Action).

A ospitare il raduno,

da lunedì 11 al 18 settembre, sarà il rifugio di montagna Alpenise, in località Colli Alti sul Monte Grappa, dove ragazze e ragazzi provenienti da Italia, Croazia, Lituania, Spagna e Grecia discuteranno in merito alle sfide globali più urgenti legate ai cambiamenti climatici e alla biodiversità.

Il progetto vede il Comune di Bassano del Grappa come ente capofila ed è stato attivato a seguito di un bando vinto con l’assegnazione di 19.128 euro, erogati dall’agenzia nazionale per i giovani grazie ai contributi europei del programma Erasmus+.

“Abbiamo colto al volo

questa opportunità arrivata dall’Europa – spiega l’assessore alle Politiche Giovanili, Mariano Scotton – per offrire a molti giovani l’occasione di conoscere il nostro territorio e la nostra storia, ma soprattutto di costruire le basi per un futuro sostenibile mettendo al centro il dialogo interculturale e la collaborazione. Invitiamo tutti a seguire da vicino il progresso di questo percorso e a sostenere i giovani partecipanti nelle loro azioni per la conservazione dell’ambiente – conclude – perché sono loro a rappresentare la speranza di un futuro migliore per il nostro pianeta”.

L’obiettivo

è di creare un ambiente di apprendimento unico in un contesto naturalistico straordinario.

Durante questa settimana intensiva, infatti, i partecipanti avranno l’opportunità di immergersi nella bellezza e nella diversità del Monte Grappa, al fine di comprendere meglio l’importanza della biodiversità e le minacce che il cambiamento climatico comporta per questo ecosistema fragile.

Il programma comprende una serie di workshop, discussioni e attività pratiche, volte a sensibilizzare i partecipanti alle sfide ambientali e a stimolare la riflessione su soluzioni innovative.

Bassano del Grappa, 8 settembre 2023

Comune di Bassano del Grappa Servizi di Staff – Ufficio Stampa

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio