Provincia

Associazione Nazionale Polizia di Stato

Nei giorni 25 e 26 giugno 2022

si terrà presso Pontedera (PI), l’VIII raduno nazionale dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato con lo slogan “Insieme per dare valore ai valori”.

Due giorni ricchi di eventi per ricordare l’importanza delle attività dell’ANPS nel coltivare la memoria della Polizia di Stato e nel supporto quotidiano dei volontari al sistema della Protezione Civile Nazionale.

Uomini e donne uniti dal senso di appartenenza

e di reciproca solidarietà, vicini alla gente ieri come oggi, che continuano ad offrire il proprio contributo alla società civile.

La mattina di sabato 25 giugno, in Piazza Martiri della Libertà di Pontedera, saranno allestiti gli stand delle Specialità e dell’ANPS per la divulgazione di materiale informativo e verranno esposte le auto storiche insieme alla Lamborghini della Polizia.

Banda musicale della Polizia di Stato

Nel pomeriggio verrà deposta una corona d’alloro ai caduti in piazza Garibaldi e successivamente, conclusa la messa solenne in Duomo, si terrà il concerto della Banda musicale della Polizia di Stato.

Domenica 26 giugno, allo stadio “Ettore Mannucci”,

alla presenza del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Lamberto Giannini, si terrà la sfilata delle sezioni dell’Associazione nazionale della Polizia di Stato provenienti da tutta Italia.

Al temine il Capo della Polizia Prefetto Giannini, nominerà due poliziotti ad honorem: personalità della società civile che con il loro esempio di vita hanno incarnato i valori della Polizia di Stato e con il loro operato sono state vicine alle persone più fragili.

Alla sfilata saranno presenti anche le Sezioni ANPS di Vicenza e Bassano del Grappa.

La Sezione ANPS di Vicenza

(Presidente Salvatore CONSENTINO) annovera tra gli altri soci, una medaglia d’oro al Valor Civile e tre soci onorari.

L’associazione funge da stimolo alle varie Amministrazioni locali nel promuovere iniziative volte al ricordo dei nostri caduti e nell’onorarne la memoria con pubbliche cerimonie.

Attua iniziative di assistenza generale ai propri associati e svolge attività di solidarietà nei confronti di persone bisognose.

Partecipa con i propri soci ad eventi istituzionali e manifestazioni civili.

Inoltre, si adopera per stimolare e mantenere un fenomeno aggregativo tra il personale in servizio e quello in congedo, accomunato dagli ideali e dai valori della

Polizia e dalla recuperata tradizione storica.

La Sezione di Bassano del Grappa

(Presidente Bruno MINISINI) nel corso degli anni ha contribuito all’intitolazione di una strada a Bassano del Grappa in onore di Giovanni Palatucci Questore di Fiume.

Presta assistenza nelle aree museali in occasione di mostre temporanee in città. Partecipa, per conto del comune di Bassano del Grappa, alla sorveglianza scolastica in entrata e uscita delle scuole primarie.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio