ArzignanoProvincia

Arzignano: Asphalt Art, nuovo modo per rigenerare gli spazi urbani

A.Ri.C.A. lancia il bando per personalizzare lo spazio di fronte alla nuova sede – Arzignano.  Il Presidente Giorgio Gentilin “Rompiamo gli schemi tradizionali e rendiamo più vivi i nostri spazi urbani” 

Il Consorzio A.Ri.C.A.

ha predisposto un bando, in uscita nei prossimi giorni, di Asphalt Art “L’arte racconta il tubone”, che utilizzando la creatività e il design punta a  rigenerare gli spazi pubblici.

L’annuncio fa seguito alla ristrutturazione della nuova sede del Consorzio, avvenuta lo scorso anno, e all’obiettivo di rendere la zona industriale di Arzignano più creativa, diventando così tra le prime nel nostro territorio ad essere coinvolta nel progetto di riqualificazione degli spazi urbani attraverso la visual art che sta sempre più diffondendosi in Europa.

I progetti d’arte su asfalto, innovativi per il nostro territorio, creano nuovi spazi pubblici dinamici e vivaci.

Giorgio Gentilin

“Il bando è stato realizzato con la massima attenzione alle esigenze della Zona Industriale, dove sussiste un forte flusso di mezzi pesanti e cercando di rafforzare l’identità del Consorzio che lavora per il monitoraggio dei reflui a tutela dello scarico e della vallata fortemente produttiva” – ha commentato il Presidente, Giorgio Gentilin.

Al bando possono partecipare tutti gli artisti o gruppi di creativi con la voglia di cimentarsi in un’iniziativa sicuramente fra le prime nel Vicentino. Per iscriversi basta compilare ed inoltrare il modulo che si trova nel sito di A.Ri.C.A. all’indirizzo www.consorzioarica.it entro il 10 dicembre 2023.

Consorzio A.Ri.C.A.  Ufficio Comunicazione

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio