Camisano VicentinoProvincia

Artigiani di Camisano supportano FIDAS con assegno da mille euro

Artigiani di Camisano: l’artigianato scende in campo per sostenere l’impegno di FIDAS, l’associazione che da oltre 60anni è al fianco del Sistema Sanitario Nazionale per la promozione del dono del sangue. In occasione del tradizione incontro per scambio di auguri in vista delle prossime festività tra il personale e i dirigenti del Raggruppamento Confartigianato di Camisano, il presidente Maurizio Facco ha consegnato un assegno di mille euro alla presidente FIDAS, Chiara Peron.

“Quando si parla di FIDAS – ha commentato il presidente degli Artigiani di Camisano, Facco – si pensa al valore del dono, del gesto volontario e carico di altruismo he le persone fanno quando si rivolgono all’associazione donatori sangue. Così noi dirigenti di Confartigianato quest’anno abbiamo deciso di fare all’associazione un dono per contribuire a sostenere gli sforzi che questa federazione mette in campo giornalmente a favore di tutto il Sistema Sanitario Nazionale e alle persone che ad esso si rivolgono”.

Il presidente Facco infine, rivolgendosi ancora ai vertici di FIDAS, li ha ringraziati per l’enorme attività di sviluppo e coordinamento su scala nazionale promuovendone una diffusa coscienza trasfusionale accentuandone costantemente lo spirito solidaristico verso tutti i cittadini.

Comunicato del 14 dicembre 2023

Fonte: Confartigianato Imprese Vicenza – Ufficio Stampa

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio