BassanoProvincia

Arredo urbano a Bassano: nuove bacheche e portabiciclette

Arredo urbano: nuove bacheche e archi portabiciclette in centro storico di Bassano del Grappa (VI)

Nell’ambito di un riordino generale dell’arredo urbano in centro storico, è in programma a breve un intervento per la sostituzione delle bacheche riservate agli annunci funebri e l’installazione di nuove strutture per la sosta delle biciclette.

Le nuove bacheche per gli annunci funebri, in metallo grigio scuro anziché in legno, con linee semplici ed eleganti, saranno armonizzate con altri elementi di arredo quali le bacheche per annunci pubblicitari già installate, ad esempio, in via Jacopo da Ponte all’intersezione con l’omonimo vicolo.

I portabiciclette consisteranno invece in un tubo d’acciaio con una forma ad arco e saranno installati in via Angarano, controviale delle Fosse (di fronte all’ex Caserma Cimberle-Ferrari) e in piazzale Terraglio.

“Dopo aver iniziato con i nuovi cestini portarifiuti installati nel 2022 – spiegano l’assessore ai Lavori Pubblici, Andrea Zonta, e il consigliere Riccardo Torre – continueremo con questo rinnovamento graduale dell’arredo urbano per restituire al centro un aspetto equilibrato, dopo i troppi stili che si sono succeduti negli anni. Gli annunci funebri non saranno più appesi a vecchie bacheche di legno, facilmente esposte al degrado, e nemmeno a pareti o pilastri, ma avranno degli spazi più sicuri e adeguati esattamente negli stessi punti in cui vengono affisse attualmente. E anche gli archi per il fissaggio delle biciclette saranno installati in aree di sosta ad oggi utilizzate ma sprovviste di strutture di supporto”.

Il costo complessivo dell’intervento è di 20 mila euro.

Bassano del Grappa, 29 dicembre 2023

Fonte: Comune di Bassano del Grappa (VI) – Ufficio Stampa

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio