MaloProvincia

Antica Fiera di Santa Croce: a Malo un trionfo di pubblico

L’Antica Fiera di Santa Croce brilla sotto il sole di primavera: un successo strepitoso!

Complice il cielo terso e una temperatura finalmente mite, la prima vera giornata quasi estiva dopo un lungo inverno capriccioso, l’edizione 2024 dell’Antica Fiera di Santa Croce ha fatto il pieno di visitatori.

Il centro storico di Malo si è trasformato in un vivace palcoscenico di tradizioni, sapori e mestieri antichi, attirando migliaia di persone. La manifestazione, riportata in vita dall’attuale amministrazione comunale nel 2022 dopo anni di assenza, ha saputo conquistare il pubblico con la sua formula ricca e variegata.

Antica Fiera di Santa Croce: tradizioni, sapori e mestieri antichi

Dalle bancarelle di artigianato locale, alle esposizioni di animali da cortile e da fattoria, dai rettili di grandi dimensioni ai mezzi e strumenti agricoli d’epoca, il centro ha brulicato di vita e colori. Oltre 70 bancarelle hanno offerto una vasta gamma di prodotti tipici, oggetti di artigianato e specialità gastronomiche, mentre le associazioni locali hanno animato le piazze con giochi di una volta, esibizioni di scherma e musica tradizionale.

Un divertimento per grandi e piccini

Un vero e proprio tuffo nel passato per riscoprire le radici rurali del territorio, allietato da momenti di divertimento per grandi e piccini. I gonfiabili davanti al municipio e le giostre in piazza Zanini hanno fatto la gioia dei più piccoli, mentre in piazza De Gasperi si sono svolti giochi di una volta, con la partecipazione del gruppo Ballincontrà e degli schermidori della Commenda maladense in costume d’epoca.

Antica Fiera di Santa Croce: gran finale con dj e musica

La giornata si è conclusa in bellezza con un gran finale al centro giovanile, allietato dalle musiche dei dj Gaggia & Visonà. Un successo strepitoso per l’Antica Fiera di Santa Croce, che ha saputo conquistare il pubblico con la sua formula ricca e coinvolgente, valorizzando le tradizioni del territorio e offrendo un’occasione unica di svago e divertimento per tutta la famiglia.

I ringraziamenti

Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione di questo importante evento, in particolare ai volontari e al personale comunale coinvolto. Il loro impegno e la loro dedizione hanno reso possibile questa giornata memorabile, che ha riportato in vita una tradizione antica e preziosa.

Malo, 27 maggio 2024

Fonte: Comune di Malo Ufficio Stampa

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio