Altopiano dei 7 Comuni

Unione Montana Pasubio Piccole Dolomiti: consegnate 11 auto elettriche

 

UNIONE MONTANA PASUBIO PICCOLE DOLOMITI

CONSEGNATE 11 AUTO ELETTRICHE AI COMUNI DELL’UNIONE MONTANA PASUBIO PICCOLE DOLOMITI 

Un tassello importante del progetto Green Communities va al suo posto. Il 29 dicembre 2023, nella sede della Protezione Civile di Schio, sono state consegnate a ciascuno dei dieci comuni dell’Unione Montana Pasubio Piccole Dolomiti, e all’Unione stessa, 11 auto elettriche, con relativo punto di ricarica.

Sono 11 Jeep Avenger le auto arrivate nei Comuni dell’Unione Montana Pasubio Piccole Dolomiti.

Unione Montana Pasubio Piccole Dolomiti

Si tratta di un’azione prevista dal progetto e finanziata dalla Regione del Veneto con i fondi del PNRR con l’obiettivo di costruire una comunità energetica territoriale fondata sulla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e dunque anche con l’utilizzo di mezzi in ottica “verde”.

L’acquisto delle auto ha comportato una spesa di 425.600 euro all’interno di un progetto che prevede 4 milioni e 300 mila euro di investimento.

Le Jeep personalizzate con il logo dell’Unione, sono ad alimentazione 100% elettrica e cambio automatico. L’autonomia è di 550 km in città e fino a 400 km nel ciclo wltp. Si ricaricano dal 20% all’80% in 24 minuti e le emissioni di CO2 sono pari a 0g/km . Una potenza totale di 156 cv e una coppia massima di 260 mm. Presenta 6 modalità di guida tra cui: neve, fango, sabbia, per garantire il massimo della sicurezza

Werther Costa

“La tipologia di queste vetture è del tutto innovativa” – ha spiegato Werther Costa presente con Massimo Ceccato in rappresentanza di Ceccato Auto, azienda che si è aggiudicata la gara per la fornitura dei mezzi – e si adatta benissimo alla realtà dei pubblici servizi, così come alle esigenze della maggior parte degli utenti che percorrono non più di 50/100 km al giorno.

Ci auguriamo perciò che la scelta delle amministrazioni pubbliche possa ispirare molti cittadini a fare un investimento iniziale importante ma che si ripaga nel tempo essendo questi veicoli che necessitano di pochissima manutenzione e offrono comfort, sicurezza e inquinamento zero”.

Carlo Bettanin

Erano presenti tutti i sindaci o loro delegati dei Comuni dell’Unione. “È questo un momento importante per il nostro territorio – ha dichiarato Carlo Bettanin Presidente dell’Unione – e sono particolarmente fiero di poter mostrare questo primo passo concreto in linea con i tempi e in coerenza con i nostri obiettivi di sostenibilità. Siamo in linea anche con il tempo inteso come cronoprogramma delle attività e ciò nonostante la scarsità di personale con cui ci troviamo a operare.

Desidero dunque ringraziare anche loro che con serietà e dedizione contribuiscono a questi risultati. Ricordo che di progetti come quello delle Green Communities ne è stato finanziato uno per Regione e che il nostro è l’unico per il Veneto. Ai nostri successori, nel ricambio amministrativo dei comuni e della stessa Unione Montana, passiamo un testimone di cui andare orgogliosi”.

Schio, 30 dicembre 2023

Maria Grazia Dal Pra’ Ufficio Stampa    ufficiostampa@umpasubioaltovicentino.it

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio