CaldognoProvincia

Villa Caldogno: settembre di cultura

Tra libri, musica e foto – Incontri con l’autore, concerti e Obiettivo sul Mondo – Villa Caldogno: settembre di cultura

Come da tradizione,

il mese di settembre sarà fitto di eventi culturali nel complesso palladiano di Villa Caldogno.

Tre le giornate chiave in ogni settimana: martedì gli incontri con gli autori; giovedì il ciclo di appuntamenti fotografici di Obiettivo sul Mondo; sabato i concerti in Villa.

Saranno quattro gli scrittori ospiti a Caldogno, grazie alla collaborazione tra Assessorato alla cultura, biblioteca e libreria “Il Colore del Grano”.

  • martedì 13 settembre la scrittrice e sceneggiatrice di fumetti Paola Barbato con il suo libro “La Cattiva Strada”;
  • il 20 settembre un interessante dialogo tra gli autori Matteo Bussola (“Il Rosmarino non capisce l’inverno”) e Micol Beltramini (“La mia amica scavezzacollo”);
  • il 27 settembre Enrico Galiano (“Scuola di felicità per eterni ripetenti”). Tutti gli incontri sono ad ingresso libero e con inizio alle 20.30.
Il 21mo ciclo di Obiettivo sul Mondo

proposto dal Foto Club Caldogno ha già presentato l’8 settembre gli scatti di Nico Zaramella sull’Artico; giovedì 15 settembre appuntamento con “Sogni, sentimenti ed emozioni” di Mariagrazia Beruffi; giovedì 22 con il “Microcosmo” di Michela Campanaro e giovedì 29 con la collettiva del Foto Club Caldogno.

L’inizio di questo ciclo è fissato per le 20.45 (ingresso libero).

I concerti in Villa del sabato si sono aperti il 3 settembre e proseguiranno il 10 settembre con il Trio Calliope (Gian Marco Solarolo all’oboe; Alfredo Pedretti al pianoforte; Cristina Monti al pianoforte).

Sabato 17 appuntamento con il “Sogno” del duo Morgana Rudan (arpa) e mezzosoprano (Daniela Pini).

Ultimo appuntamento in cartellone sabato 24 settembre con “Moi, Marais!” presentato da Alberto Rasi (viola da gamba) e Lorenzo Bassotto (commediante).

Anche in questo caso ingresso libero, inizio alle 20.45.

Caldogno – 9 settembre 2022

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio