Camisano VicentinoProvincia

Parco Bosco Anima Mundi di Camisano Vicentino

Il 18 novembre circa 200 persone hanno partecipato all’inaugurazione dell’area di ingresso del Parco Bosco Anima Mundi di Camisano Vicentino contribuendo alla messa a dimora di 3.000 alberi. Molte le personalità a rappresentare le Istituzioni.

Domenica 26 novembre, la dedica di un albero per tutte le vittime di femminicidio.

A pochi passi dal Camposanto della Città di Camisano, su di un terreno privato e grazie al lavoro di molti volontari, sta nascendo un Parco Bosco che sarà aperto a tutta la cittadinanza.

L’inaugurazione

Sabato 18 novembre è stata inaugurata l’area d’ingresso con i 611 alberi donati da Alì Spa nell’ambito del progetto “Dona un albero all’ambiente”. Il Dott. Alberto Marzotto, Responsabile Sostenibilità Ambientale di Alì S.p.A.: “Ringrazio anzitutto l’Associazione Anima Mundi e tutte le meravigliose persone che ne fanno parte, guidate dall’intraprendente Dott.ssa Chiara Ometto, per averci coinvolto in un progetto di valorizzazione del verde urbano che consente di restituire alla comunità un miglioramento della qualità della vita e del benessere psicofisico delle persone.

Parco Bosco Anima Mundi di Camisano Vicentino

Tutelare l’ambiente che ci circonda per noi è una priorità. Dal 2010, attraverso la campagna We Love Nature, che vede coinvolti i nostri clienti, abbiamo donato al territorio che ci ospita oltre 52.000 alberi. Oggi siamo felici di proseguire la nostra maratona green mettendo a dimora 611 alberi autoctoni a Camisano Vicentino: un regalo per le generazioni presenti e quelle future”.

Chiara OmettoParco Bosco Anima Mundi di Camisano Vicentino

Ad intervenire la Dott.ssa Chiara Ometto, proprietaria del terreno e Presidente dell’Associazione Anima Mundi e Davide Bonato, Presidente di Riambientiamoci – Circolo Legambiente Media Pianura Vicentina. Presenti il Sindaco di Camisano Vicentino Renzo Marangon assieme ai Sindaci di Grumolo delle Abbadesse e Bolzano Vicentino. A rappresentare la Provincia di Vicenza il Sindaco di Castegnero Marco Montan; presenti anche i Consiglieri regionali Andrea Zanoni e Chiara Luisetto. A dare riconoscimento dell’enorme valenza e unicità del progetto, anche la presenza di Achille Variati, eurodeputato con delega all’Ambiente.

Giunto da fuori regione, per conoscere e sostenere il progetto, Giuseppe Paolini, Sindaco di Isola del Piano e Presidente della Provincia di Pesaro Urbino.

Ad arricchire l’incontro anche Roberto Fiorentin di Veneto Agricoltura, il perito agronomo e progettista del Parco, Giuseppe Provasi e l’architetto paesaggista Andrea Mati, esperto di giardini terapeutici.

Un albero alle donne vittime di femminicidio

Più di 200 le persone impegnate nella messa a dimora dei 3.000 alberi che erano stati già collocati in delle buche seguendo con molta cura il progetto di Giuseppe Provasi, da parte dei volontari che si sono spesi con enorme impegno nei giorni precedenti.

Bambini, famiglie, nonni, giovani, persone di ogni età si sono alternate nel lavoro suddivise in 10 squadre.   130 sono stati gli alberi adottati e dedicati a qualche persona cara.

Momenti di gioia su cui è calato un velo di tristezza quando, lo stesso giorno, è arrivata la notizia del ritrovamento di Giulia Cecchettin. L’Associazione Anima Mundi, per questi tristi, angosciosi e tragicamente reiterati eventi, ha deciso di dedicare un albero a tutte le donne vittime di uomini incapaci di riconoscere il senso e il valore della vita.

Per questo, Domenica 26 novembre alle ore 14.30, si terrà un momento di ricordo per tutte le vittime di femminicidio con il posizionamento di una targa-dedica dipinta di rosso accanto ad un albero nei pressi dell’entrata del Parco, visibile a tutti come segno di memoria e di monito.

Il percorso

che ha portato alla nascita al Parco Bosco Anima Mundi

Nell’ottobre del 2019, i proprietari, Chiara Ometto e Roberto Giordani, hanno deciso di far nascere un Parco Bosco laddove il Piano Regolatore, modificato per loro volontà e su approvazione dell’Amministrazione Comunale, prevedeva un parcheggio ed un deposito. Il terreno, tornato ad essere agricolo, è stato gestito con metodo biologico da un’azienda agricola, in attesa di sviluppare le parti operative del progetto.

Domenica 20 novembre 2022, in occasione della Festa degli Alberi, è stata avviata la prima messa a dimora di alcuni alberi.  Questo possibile grazie ai volontari dell’Associazione RiAmbientiamoci – Circolo di Legambiente della Media Pianura Vicentina, assistiti dal perito agronomo e paesaggista Giuseppe Provasi.  Disponibili grazie alla donazione di molti cittadini di Camisano che hanno aderito all’iniziativa “Ridiamo il sorriso alla Pianura Padana” organizzata da Veneto Agricoltura nei due anni precedenti.

Al fine di arricchire l’ecosistema locale e rafforzare l’impegno ecologico, dall’inizio dell’anno 2023, sono state piantate 1.100 piantine per delimitare parte del confine ad Est.  Realizzando così una siepe di circa 350 metri, aumentando così la biodiversità.  Creando un ambiente più accogliente per la fauna locale (in progetto percorsi didattici e di educazione ambientale).

Nel maggio 2023,

il Parco Bosco Anima Mundi di Camisano Vicentino è diventato un’Associazione, sempre condividendo il progetto con RiAmbientiamoci – Circolo Legambiente della Media Pianura Vicentina.

Le piante donate da Alí Spa sono state messe a dimora nel mese di ottobre 2023.

Oltre all’inaugurazione dell’area d’ingresso, si è proceduto con la messa a dimora di altre 3.500 piante ricevute dalla Fondazione Alberitalia e dalla Fondazione Yves Rocher.

Il Parco Bosco Anima Mundi sta nascendo grazie al lavoro di molti volontari, senza finanziamenti pubblici.   Con circa 5.000 tra alberi e arbusti donati dalle aziende sopra citate che

  • aumenteranno la biodiversità
  • miglioreranno l’ecosistema locale,

garantendo anche la possibilità di svolgere attività socio-culturali, educative.   Ma anche di prevenzione e cura avvalendosi di esperti del valore di Andrea Mati, architetto paesaggista, nell’ambito della creazione di giardini terapeutici.

Camisano Vicentino (Vicenza) –  22 novembre 2023

Parco Bosco Anima Mundi Camisano Vicentino | www.parcoanimamundi.org

Per informazioni | E-mail: comunicazione@parcoanimamundi.org | Cell: 333 1518101 (Silvia Cavinato)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio