CassolaProvincia

Cassola: le tre liste a sostegno di Giannantonio Stangherlin

Elezioni Comunali del 8 e 9 giugno 2024

In lizza gran parte degli amministratori uscenti e nuove leve provenienti dal mondo delle associazioni e del volontariato – Cassola, Giannantonio Stangherlin candidato sindaco.

Tre liste

(due civiche e una terza in quota Lega) e quarantaquattro candidati consiglieri, tra i quali la quasi totalità degli amministratori uscenti e tante “nuove leve” provenienti dal mondo dell’associazionismo e del volontariato. Così si compone la coalizione trasversale nata a Cassola per sostenere la candidatura a sindaco dell’attuale assessore all’urbanistica Giannantonio Stangherlin, scelto per dare continuità e slancio al progetto amministrativo avviato 10 anni fa con il sindaco Aldo Maroso.

Questa mattina, nella sala consiliare del municipio, sono stati presentati ufficialmente i loghi dei tre gruppi e sono stati svelati i nomi dei cittadini che hanno accettato di mettersi in lizza per il rinnovo del consiglio comunale.Cassola: le tre liste a sostegno di Giannantonio Stangherlin

Giannantonio Stangherlin

«Possiamo contare su quarantaquattro persone con profili di spessore – ha evidenziato Stangherlin – : donne e uomini che vivono il territorio e che già da tempo sono impegnati nell’impresa e nelle nelle professioni, nello sport, nelle associazioni locali, nei quartieri e nel volontariato.

Sono della partita anche gran parte degli amministratori uscenti, miei compagni di viaggio di questi dieci anni, che si sono detti disponibili a proseguire il cammino per trasferire competenze ed esperienza ai più giovani e a chi affronta per la prima volta l’avventura politica e amministrativa».

«Tutti condividiamo gli stessi obiettivi – ha aggiunto – e abbiamo lavorato alla stesura di un programma che punta, non solo a consolidare e a potenziare quanto messo in atto nell’ultimo decennio, ma anche ad avviare azioni inedite sui fronti a noi più cari: l’ambiente, la cultura, la sicurezza e il decoro urbano, l’economia, la famiglia e i giovani e le situazioni di fragilità».

Cassola: le tre liste a sostegno di Giannantonio Stangherlin

LE LISTE

Aldo Maroso

Sedici candidati fanno parte della civica “Vivere Cassola – Stangherlin Sindaco”, guidata dal primo cittadino uscente Aldo Maroso (capolista). «E’ il progetto civico da cui tutto ha avuto inizio – ha ricordato Stangherlin – e che, con l’innesto di nuove figure importanti per il territorio, continua ad avere come obiettivo il miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini».

«La mia presenza in questa lista – ha detto l’attuale sindaco – fra tanti giovani, rappresenta senz’altro la continuità ma serve soprattutto ad accompagnare, per il tempo necessario, i “nuovi” che, con passione hanno appena iniziato questo percorso di impegno civico».

Sedici anche i candidati della lista “Insieme per Cassola”, che porta le insegne della Lega. La sezione locale del Carroccio, che negli ultimi due mandati ha fatto parte dell’Amministrazione Maroso, ha infatti rinnovato l’alleanza con l’anima civica della coalizione.

Luca Visentin

«Abbiamo scelto di continuare il lavoro iniziato 10 anni fa, perché abbiamo stima del candidato sindaco, che è una garanzia per i progetti in corso ed una scelta vincente per i cittadini – il commento di Luca Visentin, segretario di sezione e capolista – Ancora una volta abbiamo messo in primo piano il bene di Cassola, puntando più sulla qualità delle persone candidate ad amministrarla, che sui simboli di partito».

«L’elemento inedito ha evidenziato Stangherlin – è dato dalla terza lista, la civica “Sì a Cassola – Stangherlin Sindaco”, legata alla figura del candidato sindaco e nata dall’entusiasmo generatosi in vista di questa tornata elettorale. E’ una squadra proiettata verso le sfide del futuro: “Sì a Cassola” è infatti il motto di chi non si tira indietro».

Marta Orlando Favaro

«Questa nuova lista raccoglie persone che hanno riconosciuto nel candidato sindaco una possibilità di espressione e di unione – ha confermato Marta Orlando Favaro, capolista e assessore uscente alla cultura, allo sport, all’istruzione e sport, alle politiche giovanili – . Cittadini che si sono avvicinati alla politica cassolese con il desiderio di dare un contributo sui temi più attuali: dall’ambiente al benessere della comunità».

I NOMI

Vivere Cassola – Stangherlin Sindaco

Aldo Maroso (sindaco uscente e capolista), Filippo Benacchio, Silvia Bertolin, Simone Bottiani, Lucia Castellan, Federica Ceccon, Massimo Gazzola, Marco Giacobbo, Silvia Giacometti, Valter Emanuele Lovato, Andrea Lunardon, Sergio Peruzzo, Giannina Scremin, Andrea Todesco, Giovanni Tolfo, Valentina Vidale.

 

Sì a Cassola – Stangherlin Sindaco

Marta Orlando Favaro (capolista), Kevin Alberti, Federica Bizzotto, Antonio Chiminello, Mattia Dal Pastro, Maurizio Grando, Cristina Lunardon, Maurizio Milani, Erika Pegoraro, Emil Peruzzo, Gigliola Rossi, Luca Stevan.

 

Insieme per Cassola

Luca Visentin (capolista) Alberto Baggio, Manuela Bertoncello, Barbara Bizzotto, Francesco Bonamigo, Gianni Cullere, Eric Dalla Palma, Mirco Ferraro, Alessia Mazzoleni, Tiziana Moro, Ulysses Novelletto, Luca   Pagnon,   Aurora   Reginato, Davide   Rossi, Gavina   Elizabeth   Soto   Campos, Luca Torresan.

Nel sito www.stangherlinsindaco.it sono disponibili foto e profilo di ciascun candidato.

Cassola, 9 Maggio 2024

Guido Gasparin – Marchio e Divisione di Bericaeditrice Srl
www.hassel.it

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio