Provincia

Bando 23QT: 50 borse di studio per futuri operatori della filiera turistica e ricettività

Dal 27 luglio sarà possibile presentare le domande per il nuovo bando 23QT della Camera di Commercio di Vicenza per gli iscritti ai corsi di qualifica professionale organizzati nel territorio provinciale

Tra i settori che evidenziano una particolare difficoltà a reperire lavoratori vi è sicuramente quello del turismo e della ricettività, nonostante la presenza nel Vicentino di validi percorsi di formazione e l’ampia richiesta di personale garantisca ottime opportunità professionali. Proprio con l’obiettivo di agevolare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nel settore, la Camera di Commercio di Vicenza ha pubblicato il Bando 23QT, che prevede uno stanziamento di 40 mila euro per l’assegnazione di 50 borse di studio del valore di 800 euro, riservati agli iscritti ai corsi di qualificazione professionale rivolti al settore.

Più in dettaglio, sono due le macro-categorie di percorsi di formazione ammessi dal bando: da una parte le produzioni alimentari, dall’altra i servizi turistici.

Nel primo ambito rientrano i corsi per diventare operatori di macelleria, pasticceria, panificazione oppure gelateria.

Decisamente articolato è l’elenco dei corsi ammessi nell’ambito dei servizi turistici: tecnico dei servizi bar (bartender, barman), tecnico di cucina (cuoco, chef), tecnico dei servizi di sala (responsabile di sala, maitre), operatore di cucina (cuoco, aiuto cuoco), tecnico specializzato in gestione di strutture della ristorazione (food & beverage manager), sommelier, operatore dei servizi di sala (cameriere) e pizzaiolo.

Inoltre, i corsi devono avere sede nella provincia di Vicenza ed essere organizzati da un Organismo di Formazione accreditato dalla Regione del Veneto.

Chi può presentare la domanda

Possono presentare domanda per ottenere le borse di studio sia gli studenti che intendono iscriversi ad uno di questi corsi nell’anno 2023, sia quelli già iscritti al momento della pubblicazione del bando, oppure quanti hanno completato uno di questi corsi nell’anno 2023 e non hanno già beneficiato della borsa di studio del precedente bando. Sarà inoltre messo a disposizione un portale dedicato che facilita e digitalizza la procedura rendendo ancora più semplice la richiesta delle borse di studio.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 27 luglio (e fino al 28 settembre) e le borse di studio saranno assegnate in base all’ordine cronologico di spedizione delle domande complete.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito della Camera di Commercio di Vicenza: www.vi.camcom.it. Per eventuali chiarimenti è possibile contattare l’ufficio Bandi e Contributi o l’Ufficio Punto Impresa Digitale (PID): e-mail promozione@vi.camcom.itpid@madeinvicenza.it oppure tel. – 0444.994751-752 – 0444.994840).

Ufficio Stampa Camera di Commercio di Vicenza – Giovanni Bregant

Comunicato del 25 luglio 2023

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio