Grisignano di ZoccoItalia

Green Architecture di AD Dal Pozzo a Milano

Nella settimana del design, la divisione Ottagono dedicata alla Green Architecture di AD Dal Pozzo presenta il volume espositivo per il nuovo showroom Paola Lenti Milano. Una casa rigenerativa in acciaio e canapa – L’arte contemporanea protagonista nello spazio Ottagono Milano, che ospita le opere dell’artista e stilista di moda Stefano Chiassai

Acciaio e canapa. Sono questi i materiali con i quali Ottagono, la divisione Green Architecture di AD Dal Pozzo interpreta il tema della Design Week di Milano, “Materia Natura”.

Green Architecture di AD Dal Pozzo

Un inedito binomio dalle grandi potenzialità che la divisione Ottagono di AD Dal Pozzo – storico marchio italiano del design di alta gamma – ha utilizzato per realizzare la sua prima costruzione milanese. Una casa completamente green di oltre 300 mq, concepita con materiali e tecnologie innovative. Per il nuovo showroom del brand di interior design Paola Lenti, in via Bovio 28.

Green Architecture di AD Dal Pozzo a Milano

Qui innovazione e scelta di materiali responsabili danno vita a una struttura che è manifestazione concreta della cultura del progetto consapevole. Concepita per ridurre al minimo l’impatto ambientale e generare un senso di benessere tangibile.

La natura che dialoga con arte e architettura è anche protagonista della seconda iniziativa di AD Dal Pozzo, in programma nello spazio Ottagono Milano, nel cuore di Brera, dove saranno esposte le opere dell’artista contemporaneo e stilista di moda Stefano Chiassai. Con colori accesi e pattern ispirati alla natura, intesa come vitalità espressiva, per raccontare l’attualità.

OTTAGONO FIRMA LA CASA RIGENERATIVA

ACCIAIO E CANAPA PER PAOLA LENTI MILANO

AD Dal Pozzo
Architetto Fattori-Ingegnere Mattia Bedin-Paola Lenti-Giuliano Franco-Ottagono

Nella nuova sede di Paola Lenti Milano, la divisione Ottagono di AD Dal Pozzo ha realizzato una vera e propria casa di oltre 300 metri quadrati, in sole tre settimane. L’edificio, in acciaio sagomato a freddo e canapa, è un esempio di architettura sostenibile e rigenerativa, che vede tra i suoi vantaggi un cantiere veloce, massima libertà stilistica, zero sprechi, resistenza antisismica e performance in classe energetica A4. La struttura portante è in acciaio sagomato a freddo mentre gli isolamenti, i tamponamenti e le finiture dell’involucro sono realizzate in canapa, calce e fibrogesso, tutti materiali naturali e traspiranti.

La casa rigenerativa non solo è sostenibile, ma contribuisce attivamente a ripristinare e rigenerare l’ambiente circostante, promuovendo il benessere sia per gli abitanti sia per l’ecosistema. Questo tipo di edificio è progettato utilizzando risorse naturali – l’acciaio e la canapa – per ridurre al minimo gli sprechi e l’inquinamento, e integrarsi armoniosamente nel contesto. L’acciaio utilizzato è un materiale riciclato, è riciclabile infinite volte e non perde le sue caratteristiche nel tempo, mentre la canapa è una pianta a forte assorbimento di CO2 e richiede pochissima acqua per crescere: il suo impiego nel sistema costruttivo contribuisce a ridurre l’impronta di carbonio dell’intera casa. Il risultato è un sistema costruttivo che minimizza il consumo energetico durante l’intero ciclo di vita dell’edificio. Un progetto così concepito garantisce una regolazione termica ideale e un controllo dell’umidità naturale, creando un microclima perfetto per l’uomo.

Gionata Dal Pozzo

«Con Ottagono, la Green Architecture incontra il design senza limiti – sottolinea Gionata Dal Pozzo, Ceo di AD Dal Pozzo –. La versatilità dell’acciaio permette di realizzare strutture senza limiti strutturali e di combinarle con i rivestimenti e i materiali più performanti. Paola Lenti ha scelto Ottagono per l’affinità esistente fra le visioni delle aziende, che si distinguono per la cura e il rispetto dell’ambiente. L’architettura realizzata per il nuovo showroom Paola Lenti Milano è un esempio perfetto di questa filosofia. Un involucro innovativo che combina materiali naturali e performance elevate. Siamo sicuri che questa soluzione sia una delle scelte più innovative per costruire edifici di design in chiave green».

«La ricerca condotta da Ottagono, in collaborazione con l’Università IUAV di Venezia e la divisione Tecnocanapa dell’azienda Senini, ha aperto nuove prospettive nell’integrazione di componenti naturali nell’architettura – spiega Mattia Bedin, executive manager Ottagono di AD Dal Pozzo –. La tecnologia sviluppata permette di creare edifici come quello realizzato per Paola Lenti Milano, un esempio concreto di casa rigenerativa, dove l’impiego di questi materiali promuove un’architettura che favorisce attivamente la rigenerazione dell’ambiente.

Oltre al tangibile benessere fisico che trasmettono questo tipo di costruzioni, l’integrazione di canapa e calce (terra) con l’acciaio (ferro) – interpretabili rispettivamente con il principio femminile e maschile secondo la filosofia di Rudolf Steiner sulle polarità – crea un equilibrio naturale che sottolinea l’importanza delle relazioni tra elementi contrastanti capace di esprimere una coesistenza armoniosa»

Sarà possibile prenotare una visita allo showroom dal 15 al 21 aprile a questo link: https://ottagono.design/paola-lenti-milano-design-week-2024. I visitatori potranno immergersi in un’atmosfera di design e innovazione, apprezzando i comfort di un ambiente ecosostenibile.

IN OTTAGONO MILANO

L’ARTE CONTEMPORANEA DI STEFANO CHIASSAI

Dal 16 al 21 aprile, nello spazio Ottagono Milano di AD Dal Pozzo, in via Marina 3, sarà esposta una selezione di opere d’arte contemporanea dell’artista toscano Stefano Chiassai. Le tele e gli arazzi, in dialogo con lo spazio espositivo di Ottagono, offrono una riflessione sul rapporto tra cronaca e immaginario. Con una sarabanda di colori e di segni che fonde insieme ornamentazione astratta e potenzialità figurativa, sogno e realtà, spontaneità e vitalità espressiva, memoria culturale ed energia del gesto e delle cromie.

L’artista e stilista, con alle spalle una lunga carriera nel mondo della moda, è il protagonista della mostra Time, colors and memory che è in corso a Padova fino al 31 maggio 2024 nello spazio culturale dedicato all’arte contemporanea AD Dal Pozzo Galleria D’Arte, in via Davila 25.

FOCUS ON

AD Dal Pozzo

AD Dal Pozzo è ilo storico marchio italiano dell’interior design di alta gamma che ha consolidato la proposta di servizi in tutte le fasi del progetto. Per offrire un’esperienza che unisce Arte, Arredo e Architettura. L’azienda specializzata nella progettazione di spazi esclusivi e nella distribuzione di soluzioni d’arredo ha sede a Grisignano di Zocco (VI). Qui dove agli uffici si aggiungono la materioteca dedicata alla ricerca e allo sviluppo dei materiali, lo studio aziendale di architettura e interior design composto da 10 architetti e uno showroom di 2000 mq.

AD Dal Pozzo è presente, inoltre, a Padova con uno store di oltre 500 mq. Con la galleria d’arte, a Milano con lo spazio Ottagono dedicato all’architettura. A Montecarlo con una divisione dedicata al Contract. Nel 2023 AD Dal Pozzo ha registrato un fatturato in crescita. La maggior parte dei ricavi si sviluppa sul mercato nazionale ed europeo, prestando inoltre particolare attenzione ai clienti di alcuni importanti mercati esteri come Russia, Asia, Medio Oriente e Centro America.

A collaborare con AD Dal Pozzo sono oltre 1000 firme dell’arredo, brand italiani e internazionali che hanno fatto la storia. Tra questi Armani Casa, Cassina, B&B Italia, Minotti, Poltrona Frau, Baxter, Flos, Rimadesio, Molteni &C, Poliform. https://arredodalpozzo.it/

FOCUS ON

Ottagono

Divisione Green Architecture di AD Dal Pozzo

Ottagono è la divisione Green Architecture di AD Dal Pozzo. È centro di eccellenza dedicato alla ricerca e alla formazione nell’applicazione delle tecnologie green nell’ambito dell’architettura e del design. Funge da piattaforma per il dialogo e la collaborazione tra professionisti e aziende, con l’obiettivo di promuovere l’adozione di sistemi e materiali sostenibili per la realizzazione di edifici di design green, che sono stati spesso frutto della collaborazione con rinomati studi di progettazione internazionali. Ottagono vuole innovare il settore dell’architettura e migliorare la vita delle persone. Per farlo, utilizza il sistema costruttivo in acciaio sagomato a freddo – riciclabile al 99% e antisismico al 100%. Che riduce i tempi di cantiere, aumenta le possibilità stilistiche e garantisce performance in classe energetica A4. https://ottagono.design/

Milano, XX aprile 2024

UFFICIO STAMPA AD DAL POZZO | M&PARTNERS

Filippo Nani – Giulia Lucchini

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio