Italia

Controllare WhatsApp dei figli: perché è meglio saperlo fare

Come controllare WhatsApp ai figli: ecco come fare

Sapete quanti bambini e ragazzi ogni giorno utilizzano WhatsApp per parlare con i propri compagni di scuola, con i propri amici o con dei perfetti sconosciuti? Nonostante nel 2019 le regole siano diventate più stingenti ciò non ha cambiato di troppo la situazione. Per questo motivo strumenti per il parental control WhatsApp sono molto popolari.

Quali sono i rischi?

Perché mai un genitore dovrebbe impegnarsi a controllare WhatsApp dei figli? All’atto pratico parliamo di un’applicazione estremamente popolare, usata da persone in tutto il mondo tra grandi e piccini. Purtroppo basterebbe analizzare la popolarità dell’applicazione per capire quali siano alcuni dei rischi a essi collegati; essere un genitore in grado di tenere sotto controllo WhatsApp figli può fare la differenza. Ecco una lista dei tanti perché in gioco:

  • Cyberbullismo: i gruppi WhatsApp sono sempre molto affascinanti ma questo può portare i propri figli a diventare vittime dei cyberbulli
  • Contenuti inappropriati per i bambini: WhatsApp, come tutte le IM app, non filtrano i contenuti per età; ciò è rischioso.
  • Truffatori: i bambini sono inesperti e possono cadere facilmente vittime di truffe e imbrogli su una piattaforma così tanto popolare.
  • Stranieri: su WhatsApp si può venire contattati da chiunque conosca il proprio numero; questo significa esporre i piccoli agli sconosciuti

Controllare WhatsApp bambini per tenerli al sicuro

Avere un app per leggere WhatsApp dei figli può essere una maniera molto intelligente per tenere al sicuro i più piccoli. Attraverso l’esperienza e il giudizio propri di un genitore è possibile comprendere cosa il bambino stia attraversando, valutando di caso in caso se è necessario intervenire o meno. Controllare WhatsApp bambini, insomma, può migliorare la vita del bimbo e del suo tutore.

Eyezy è il nome di un’applicazione per il parental control WhatsApp in grado di rendere molto semplice il monitoraggio di un bambino che si trova a interagire con l’immensità di possibilità collegate all’utilizzo di WhatsApp. Una volta installata sullo smartphone del bambino, Eyezy permette ad un genitore di avere accesso a tutti i messaggi inviati e ricevuti, con tanto di file multimediali scambiati, tutti divisi per numero e orario. Eyezy è anche un’ottima geofence app, uno strumento utile per i genitori.

In questa maniera diventa molto semplice monitorare il comportamento e le interazioni di un bambino attraverso lo strumento WhatsApp ma non solo. Eyezy è in grado di monitorare e raccogliere informazioni su tutte le cose che vengono fatte solitamente con uno smartphone: dallo scambio di file multimediali alla navigazione in rete, passando per i più popolari social network (che negli adolescenti vanno molto forte) e per la geolocalizzazione.

Come iniziare a usare Eyezy

Utilizzare Eyezy per controllare WhatsApp bambini è particolarmente semplice e non richiede particolari competenze in ambito informatico. L’applicazione, infatti, è stata realizzata appositamente per permettere a chiunque di utilizzarla, permettendo anche al genitore meno avvezzo di tenere al sicuro il proprio figlio. Eccome come installarla in 3 semplici mosse:

  1. Per prima cosa è necessario sottoscrivere l’abbonamento desiderato sul sito di Eyezy; questo farà ricevere le istruzioni per l’installazione
  2. Fatto ciò è necessario seguire le istruzioni di installazione in base al sistema operativo dello smartphone da monitorare
  3. Completata l’installazione e dati i permessi non resta che effettuare l’accesso sulla dashboard da remoto per accedere alle informazioni

Conclusioni

In tanti si chiedono come controllare WhatsApp ai figli gratis e in altri ancora rispondono che ci vogliono gli strumenti giusti. Uno di questi è senza dubbio Eyezy, una potente applicazione per il parental control WhatsApp che può monitorare anche mille altre cose sullo smartphone dei più piccoli per la loro sicurezza.

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio