Economia

Presenza online, più clienti, più vendite: ecco il sistema che funziona davvero!

L’era digitale e l’importanza di una solida presenza online sono ormai irrinunciabili per le imprese che vogliono emergere e rimanere competitive sul mercato. A tal proposito, abbiamo avuto il piacere di intervistare Simone Longato, webmaster esperto di siti internet e figura di riferimento nel panorama del digitale e dell’ottimizzazione di siti web. Con la sua vasta esperienza e una visione sempre attenta alle ultime tendenze, Simone ci offre spunti preziosi su come le aziende possono sfruttare al meglio le potenzialità del web e dei siti web aziendali. Ecco cosa ci ha raccontato.

Simone, per gli imprenditori vicentini che vogliono consolidare la loro presenza online, qual è l’importanza di un sito web ben strutturato e ottimizzato rispetto ad altre piattaforme digitali come social media o app?

Buongiorno a tutti e a tutte, e grazie per questa opportunità. Per gli imprenditori e imprenditrici di Vicenza che guardano con interesse al mondo online, avere un sito web ben realizzato e ottimizzato è fondamentale, quasi come avere una vetrina ben illuminata in una delle vie principali della città.

Immaginate il vostro sito web come la vostra sede principale online, un luogo dove i clienti possono venire a conoscervi, vedere i vostri prodotti o servizi, e decidere, in finale, se vogliono fare affari con voi.

In pratica il vostro sito web è il biglietto da visita digitale. E proprio come una sede fisica ha bisogno di essere accogliente, pulita e organizzata, così il vostro sito web deve essere chiaro, facile da navigare e rappresentativo della vostra azienda.

Mentre piattaforme come i social media possono essere efficaci per raggiungere il pubblico in maniera diversa, ma è da tenere in considerazione che queste dipendono da terze parti. Questo significa che non avete il pieno controllo su come presentate la vostra azienda o su come interagite con i vostri clienti. Inoltre, i social media sono spesso soggetti a cambiamenti frequenti nelle loro regole e algoritmi, che possono influenzare la visibilità delle vostre pubblicazioni.

Un sito web, al contrario, è completamente sotto il vostro controllo. Potete decidere ogni dettaglio, dal design ai contenuti, e potete aggiornarlo in base alle vostre esigenze. E non dimentichiamoci che un sito web ben realizzato può anche aiutarvi a comparire nei primi risultati nei motori di ricerca (come Google, Bing ecc) quando qualcuno cerca servizi o prodotti simili ai vostri.

Quali sono i tuoi pensieri sul futuro delle app?

Il mondo delle applicazioni lo lascerei in disparte al momento, conosco ben poche aziende e attività che hanno necessità di realizzare un app. Si parla di investimenti importantissimi anche solo per poi fare scaricare e utilizzare alle persone.

I social network per le imprese sono sicuramente interessanti, ma è sempre bene avere una visione “sito web centrica” :-), il sito internet rimane il pilastro centrale della vostra presenza online. È essenziale investire nella sua realizzazione e manutenzione, garantendo che rifletta al meglio ciò che la vostra azienda ha da offrire.

Nel contesto specifico di Vicenza, ci sono particolari caratteristiche o elementi locali che le aziende dovrebbero considerare quando progettano o aggiornano il loro sito web e più in generale quando si parla di promozione aziendale?

Vicenza, con la sua ricca storia, la sua cultura e il suo patrimonio, ha una serie di peculiarità che gli imprenditori e imprenditrici locali dovrebbero tenere a mente quando pensano alla loro promozione e ruolo nel territorio.

Vicenza ha una forte identità culturale e storica. Questa identità può essere utilizzata per creare un legame con la clientela locale. Ad esempio, utilizzare immagini dei luoghi più iconici della città o fare riferimento a tradizioni locali può aiutare a stabilire un collegamento emotivo con gli utenti del sito.

Guardando l’economia locale di Vicenza e ai suoi settori economici di rilievo, troviamo la gioielleria e oreficeria, l’industria meccanica, tessile ma anche il comparto agroalimentare, artigianale, turistico, edile e dei servizi.

Tutti questi settori, anche se oggettivamente distanti tra di loro per servizio offerto e magari anche per struttura aziendale, possono però investire nella loro promozione smarcando alcuni punti comuni a tutti.

Una presenza online e offline si costruisce nel tempo, si possono presentare i propri prodotti e servizi sia con materiale cartaceo ma anche tramite il sito web, presentare dei casi studio per far capire come l’attività ha aiutato i suoi clienti e che risultati hanno raggiunto. Organizzare webinar, dimostrazioni, eventi per coinvolgere le persone con la propria attività.

Sviluppare un sito web/e-commerce in modo che sia visibile ai potenziali clienti. Quando si parla di ottimizzazione per i motori di ricerca, è importante considerare la SEO (Search Engine Optimization) locale. Ciò significa assicurarsi che il vostro sito web venga trovato facilmente quando qualcuno cerca servizi o prodotti nella zona di Vicenza.

Come si traduce questo nella pratica?

Per specificare meglio questo punto: se ho un negozio in centro a Vicenza e trovano il mio sito in zona di Milano, avrò difficoltà a servire eventuali richieste (salvo non abbia un ecommerce o l’attività sia organizzata e disposta alla vendita a distanza).

Quando si pensa alla promozione aziendale, è essenziale riflettere l’essenza della città e delle sue persone. Questo non solo vi aiuterà a creare un legame più forte con la vostra clientela locale, ma darà anche al vostro sito un carattere distintivo e autentico.

Hai parlato di posizionamento sui motori di ricerca. Quali sono le strategie SEO essenziali che ogni sito web aziendale dovrebbe adottare per garantire una visibilità ottimale nella regione vicentina?

Il posizionamento sui motori di ricerca, o SEO (Search Engine Optimization), è importante specialmente in una città come Vicenza che vanta una ricca tradizione imprenditoriale. Se fatto correttamente, può aiutare la tua azienda a essere “vista” da più persone quando cercano online servizi o prodotti che offri.

Avere un sito web che nessuno naviga, lo guarda e lo legge non ha nessuna utilità.

Prima di tutto, è fondamentale che il sito web parli chiaro ai motori di ricerca. Questo significa che deve contenere parole e frasi che le persone potrebbero digitare quando cercano i tuoi servizi.

Poniamo il caso che tu diriga una PMI che produce componenti meccanici a Vicenza. Il tuo sito web potrebbe menzionare che sei specializzato nella “produzione di componenti meccanici di precisione”. Questo fornisce ai motori di ricerca informazioni chiare e precise su ciò che offri e su dove lo offri, consentendo loro di mostrare il tuo sito a chiunque cerchi quel tipo specifico di servizio o prodotto nella tua città/regione. In questo modo, le aziende locali o anche quelle da altre parti d’Italia che cercano componenti meccanici di alta qualità potrebbero facilmente trovarti e di conseguenza contattarti.

Un altro aspetto da considerare è la velocità e l’usabilità del tuo sito. Il sito internet se è difficile da navigare o lento a caricarsi, i clienti potrebbero andarsene. Ecco perché è fondamentale avere un sito web veloce e facile da usare, sia su computer che su dispositivi mobili.

Recensioni online: il tuo passaparola digitale!

Le recensioni online giocano anche un ruolo importante. Se qualcuno cerca la tua azienda e vede molte recensioni positive, è più probabile che ti scelga rispetto a un concorrente. Quindi, incoraggia i tuoi clienti soddisfatti a lasciare feedback online, magari su Google o altri siti di recensioni come Trustpilot.

Queste sono solo alcune idee generali, il posizionamento nei motori di ricerca è un campo vasto e in continua evoluzione. Può sembrare complicato, e lo è, ma è qui che entra in gioco un esperto. Avere al tuo fianco un professionista, come il nostro studio professionale “MAGNET”, può fare la differenza tra essere semplicemente “online” e essere “visibili e rilevanti” online. Loro possono guidarti attraverso tutti gli aspetti tecnici e strategici, assicurandoti che il tuo sito web non solo appaia sui motori di ricerca, ma che si posizioni anche tra i primi risultati quando i potenziali clienti cercano ciò che offri.

Dalla tua esperienza, quali sono gli errori più comuni che le imprese vicentine commettono nel design e nella funzionalità dei loro siti web e come possono evitarli?

Ogni impresa/azienda ha le sue peculiarità, e un approccio unico non può adattarsi a tutti. Sarebbe da fare un singolo audit per ogni attività.

Però partendo dalla mia esperienza possiamo citare alcuni punti chiave da tenere in considerazione così ogni attività può realizzare una “auto analisi” e capire se e come muoversi.

Design del sito, che deve rispecchiare l’identità dell’azienda, la chiarezza delle informazioni fornite e l’ottimizzazione per dispositivi mobili, personalizzazione di testi foto e video. Infrastruttura sicura, a prova di hacker, che rispetti il GPDR e la privacy degli utenti e che allo stesso tempo sia performante in termini di prestazioni.

Un altro aspetto fondamentale è l’analisi della concorrenza. Questo perché comprendere come i concorrenti si presentano online e quali strategie adottano può offrire preziosi spunti. Non si tratta di copiare, ma di capire il panorama digitale in cui l’azienda opera e di identificare opportunità e sfide. Analizzare la concorrenza può aiutare a evidenziare punti di forza unici dell’azienda e a posizionarla in modo distintivo nel mercato.

Con l’ascesa del mobile e degli accessi da dispositivi diversi dal PC, quanto è fondamentale per le imprese avere un sito web responsive? Quali consigli daresti per assicurarsi che un sito sia perfettamente fruibile su tutti i dispositivi?

Nell’era attuale, dove quasi tutti possiedono uno smartphone e molti utilizzano anche tablet o altri dispositivi mobili, la necessità di avere un sito web che si adatti a questi schermi è diventata fondamentale.

Pensiamoci un attimo: quante volte abbiamo cercato informazioni o un’azienda mentre eravamo in movimento, magari durante un viaggio in treno o in una pausa caffè? In questi momenti, ci affidiamo ai nostri dispositivi mobili.

Se un cliente potenziale cerca la vostra azienda o i vostri prodotti da uno smartphone e il sito non si adatta correttamente allo schermo, la sua esperienza sarà frustrante. Potrebbe non essere in grado di trovare le informazioni che cerca o potrebbe avere difficoltà a navigare nel sito. In tali circostanze, c’è una buona probabilità che questo cliente vada da qualche altra parte, magari da un concorrente che ha un sito più facilmente navigabile da mobile.

Ecco perché è essenziale che il vostro sito web sia “responsive”, cioè progettato in modo da adattarsi automaticamente alle dimensioni dello schermo del dispositivo da cui viene visualizzato. Un sito responsive garantisce che le informazioni siano presentate in modo chiaro e facilmente accessibile, indipendentemente dal dispositivo utilizzato.

Per assicurarsi che un sito sia perfettamente fruibile su tutti i dispositivi, la cosa migliore da fare è lavorare con professionisti del web che abbiano una solida esperienza nella realizzazione di siti responsive. E quando il sito è pronto, testatelo! Provate a visitarlo da diversi dispositivi: uno smartphone, un tablet, un PC, e verificate che l’esperienza utente sia ottimale in ogni caso.

In un mondo sempre più mobile, avere un sito web responsive non è più un “extra”, ma una necessità. È un investimento diretto nella soddisfazione del cliente e, di conseguenza, nel successo della vostra impresa.

Nel contesto odierno, con una competizione sempre più accesa, come possono le imprese vicentine distinguersi e che risultati possono ottenere grazie ad una forte presenza online?

L’internet ha rivoluzionato il modo in cui le persone cercano informazioni, acquistano prodotti e interagiscono con le aziende, imprese e attività commerciali. Immaginate il web come una vasta piazza, dove ogni giorno milioni di persone si incontrano, si scambiano informazioni, cercano soluzioni alle loro esigenze e prendono decisioni d’acquisto.

Quando un’azienda decide di costruire una solida presenza online, sta essenzialmente aprendo un negozio in questa piazza, rendendosi accessibile a una moltitudine di potenziali clienti. Ma non è solo una questione di visibilità. Avere una forte presenza nel web permette alle aziende di stabilire relazioni, di comprendere meglio le esigenze dei loro clienti e di offrire prodotti e servizi in modo più mirato. Chiaro è necessario sapere come integrare il tutto, quali strumenti utilizzare e come ottimizzare i processi.

È possibile ricevere più contatti qualificati, più vendite, prendere quote di mercato interessanti, far crescere la conoscenza della marca, di una determinata azienda, trovare personale altamente specializzato, migliorare il lavoro del reparto commerciale, automatizzare dei processi lunghi, noiosi e ripetitivi, analizzare i dati e capire meglio dove concentrare gli sforzi… potrei continuare veramente per tanto tempo con questa lista 🙂

Per concludere, una forte presenza online non solo mette le aziende in contatto con un vasto pubblico di potenziali clienti, ma apre anche nuove opportunità di crescita, interazione e ottimizzazione dei costi, sia in un mercato B2B sia nei mercati aperti direttamente al consumer finale, il B2C.

Simone, con queste parole vuoi precisare che il mondo digitale è la chiave per lo sviluppo e il successo?

In un mondo sempre più connesso, ignorare l’importanza dell’online significherebbe perdere un’opportunità enorme di sviluppo e innovazione. E, alla fine, è proprio questo il cuore della questione: rimanere al passo coi tempi e cogliere le opportunità offerte dal digitale per continuare a crescere e prosperare.

Grazie per questo stimolante dialogo con Simone Longato, uno degli esperti più qualificati nel panorama digitale, emerge con chiarezza quanto il web rappresenti un terreno fertile per le imprese.

Nell’era digitale, avere un’efficace presenza online non è più un semplice “plus”, ma un elemento chiave per garantire visibilità, crescita e competitività. Simone ha sapientemente sottolineato come, attraverso un approccio strategico e attento alle esigenze specifiche di ogni impresa, sia possibile trasformare il sito web e i canali online in potenti alleati di business.

Un ringraziamento speciale a lui per aver condiviso la sua preziosa esperienza e competenza.

Alle imprese, il suggerimento è chiaro: non sottovalutate il potere del digitale e affidatevi a professionisti per navigare con successo in questo mare in continua evoluzione.

Grazie per aver seguito questa intervista e, come sempre, rimanete sintonizzati per ulteriori approfondimenti sul mondo dell’impresa.

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio