Economia

Confcommercio Vicenza e Esac Formazione

Il marketing digitale e la privacy – Lunedì 10 ottobre, un webinar di Confcommercio Vicenza e Esac Formazione per sciogliere i dubbi su come utilizzare i dati per il proprio business rispettando il GDPR

Un webinar per scoprire l’importanza dei dati per le strategie di marketing digitale e come utilizzarli per il proprio business nel rispetto delle normative sulla privacy (GDPR), adeguandosi ai vari regolamenti in vigore.

Questo il doppio obiettivo dell’incontro on line

promosso da Confcommercio Vicenza ed Esac Formazione dal titolo “Il marketing digitale e la privacy”, previsto lunedì 10 ottobre dalle ore 13.30 alle ore 15.00.

Il webinar ha il contributo della Camera di Commercio di Vicenza, in quanto rientra nel progetto “Digital assessment; quale maturità digitale per le imprese del terziario vicentino”.

Stefano Zocca, dell’Ufficio Legale di Confcommercio Vicenza e Pietro Mingotti fondatore di Fuel lab (Google partner certificato) faranno il punto su un tema, quello appunto del connubio tra dati on line e privacy, che nelle ultime settimane è stato al centro di ampio dibattito.

“Chiariremo fin da subito che raccogliere on line, attraverso Google Analytics, dati utili a sviluppare politiche di marketing per la propria azienda non è assolutamente illegale – spiega Mingotti –, spiegando però allo stesso tempo come farlo rispettando le norme sulla privacy, a partire dal GDPR”.

Il webinar affronterà nel dettaglio

come funzionano i provider di servizi che raccolgono i dati degli utenti durante la loro “navigazione” (in primis, appunto, Google Analytics che è lo strumento gratuito oggi più usato), a cominciare da quali informazioni vengono effettivamente intercettate e sono dunque accessibili, sia allo stesso provider sia da chi utilizza la piattaforma Google.

Si analizzeranno poi le prescrizioni del GDPR che impattano su questa attività e quali sono le soluzioni per adattare l’utilizzo di tali strumenti traendone il massimo beneficio, ma sempre nel rispetto della privacy degli utenti europei.

Anche perché oggi è essenziale per un’azienda fare marketing utilizzando i dati on line: “sono un materiale grezzo dall’enorme potenziale intrinseco – continua Mingotti -, che una volta lavorato e raffinato può produrre una forte accelerazione del business aziendale: qualcuno li paragona all’oro, per il valore economico che hanno, io penso che l’accostamento più azzeccato sia al petrolio, proprio per la loro capacità trainante nel marketing”.

Oltre agli aspetti normativi,

infatti, il webinar affronterà un altro tema essenziale: l’elaborazione dei dati non è “affare” solo per le big company della Silicon Valley,

poichè anche le piccole e medie aziende possono ottenere grandi vantaggi in questo e senza passare per investimenti insostenibili. I dati sono di fatto oggi disponibili a tutti; esistono decine di software dedicati alla loro raccolta, analisi e lavorazione.

“Tramite l’utilizzo dei dati ogni business può effettuare una miriade di attività di ottimizzazione e scalare vertiginosamente la performance commerciale – conclude Pietro Mingotti – e anche questo aspetto sarà approfondito”.

Un webinar, dunque, che sarà particolarmente utile a titolari di imprese di qualsiasi dimensione, liberi professionisti, ma anche agenzie e digital marketers che vogliono rafforzare ed approfondire le proprie conoscenze con utili consigli tecnici.

Info e iscrizione gratuita su www.ascom.vi.it (tel. 0444 964300)

IL DIRETTORE

(Ernesto Boschiero)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio