Economia

Confartigianato: premiati gli imprenditori associati da 40 anni

Il presidente Crestani: una festa e un riconoscimento agli imprenditori che con il loro esempio insegnano ancora oggi il valore del “fare”

“É sempre emozionante condividere con i colleghi imprenditori un momento di festa come quello del Premio Fedeltà Associativa. Premio che da sempre riconosce nei diversi territori il contributo dell’artigianato nello sviluppo e crescita delle comunità”.

Sono le parole del presidente provinciale di Confartigianato Imprese, Gianluca Cavion presente assieme ad alcuni componenti della Giunta Esecutiva all’evento ospitato (venerdì 30 giugno, ndr) nella sede della Fondazione CUOA di Villa Valmarana Morosini di Altavilla Vicentina.

L’artigianato la spina dorsale dell’economia

“Quando parliamo di artigianato vicentino, di imprenditori veneti che con le loro micro, piccole e medie imprese hanno costruito un tessuto produttivo che è ancora la spina dorsale dell’economia del nostro Paese, non possiamo dimenticare che dietro ci sono storie di persone, di famiglie, di comunità che meritano di essere raccontate.

Sono storie di sacrifici, di giornate di lavoro senza soste, di scelte professionali coraggiose e a volte anche un po’ avventate, di occasioni prese al volo, di qualche battuta di arresto ma anche di grandi soddisfazioni e di traguardi raggiunti e spesso superati. Queste le aziende che premiamo per aver dato fiducia alla nostra Associazione, percorrendo assieme la stessa strada per oltre 40 anni, riconoscendo loro anche il merito di essere un esempio per quanti aspirano a diventare imprenditori e desiderano mettere a frutto le proprie capacità: la vera ricchezza dei nostri territori”.

Così il presidente dell’Area di Vicenza Carlo Crestani ha presentato l’importante appuntamento che per il 2023 ha visto protagoniste 26 aziende dei tre Raggruppamenti di Camisano Vicentino, Sandrigo e Vicenza, oltre che tre Artigiani Pensionati Benemeriti, alla presenza di Sindaci, Amministratori locali e Dirigenti territoriali di Confartigianato Imprese Vicenza, a testimonianza di quanto l’evento rappresenti anche un momento di ‘orgoglio’ per le comunità in cui sono inserite queste realtà produttive.

Al termine della consegna degli attestati il presidente del Raggruppamento di Vicenza, Stefano Cavaggion, si è congratulato con tutti gli imprenditori, con i loro famigliari e con i rappresentanti delle Amministrazioni Comunali per essere la dimostrazione di come una “comunità del fare” possa resistere con tenacia alle sfide sociali ed economiche e progredire assieme per assicurare un futuro di benessere e sicurezza alla collettività.

I premiati

Raggruppamento di Camisano Vicentino:

Pengo Adriano; Autotrasporti di Romio Alberto & C. S.a.s.; Trevisan Roberto e Giancarlo S.r.l.; Modelleria Maculan Snc di Maculan Federico e C.; RO-WE S.n.c. di Brusaterra Roberto & C.; Autofficina Rossi Fratelli S.n.c. di Rossi Alberto e Nicola; Peruzzo Acconciature di Peruzzo Franca; Termoidraulica C.T. S.n.c. di Toniolo Giovanni Battista & C.

Raggruppamento di Sandrigo:

Molini F.lli Bagarella Snc di Bagarella Giacomo & C.; Salone Donna di Rigato Dina; Savio Luigi; Ceramiche M.L. di Tellatin Luciano; Fashion Club di Bibiani Paolo; BIEMMEZETA S.n.c. di Manfrin Giuseppe & C.; Nardi Claudio.

Raggruppamento di Vicenza:

Cortiana Alberto; O.M.R.C. di Pellizzari Vittorio & C. S.n.c.; Fracasso Giuseppe; VI.GE.TRA. S.r.l.; Fantin S.r.l.; Girardi Paola; Padovan Gilberto; Capraro Emma Lisa; Cestonaro Costruzioni S.r.l.; Rizzato Impianti S.r.l.; Autotrasporti Covallero Francesco S.r.l.

Pensionati Artigiani Benemeriti:

Fausto Fabbris, Ortensio Raffaello, Guido Rizzi.

Fonte: Confartigianato Imprese Vicenza – Ufficio Stampa

Comunicato del 1  luglio 2023

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio