Cronaca

Vicenza: Polizia locale arresta pusher con 33 dosi di droga

Vicenza: Polizia locale, arrestato pusher con 33 dosi tra cocaina ed eroina

Un pusher arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È il risultato dei controlli antidroga della polizia locale realizzati di recente dal Nucleo operativo speciale (Nos) e dalla squadra antidegrado nella zona di Campo Marzo.

L’operazione è scattata nel pomeriggio dell’11 febbraio, quando gli agenti del Nos hanno notato dalle telecamere di via Gorizia due persone in atteggiamento sospetto. La pattuglia in borghese ha quindi raggiunto subito l’acquirente, G. A. (queste le sue iniziali) di 46 anni, trovato in possesso di una dose di eroina. La pattuglia antidegrado ha invece fermato il pusher in piazza Castello. O. L., (le sue iniziali), di 38 anni è stato trovato con 33 dosi termosaldate all’estremità. Tra queste 22 dosi di eroina e 11 di cocaina, tre involucri contenenti marijuana e 325 euro in contanti.

Dai controlli è emerso che O.L. aveva numerosi precedenti penali proprio per spaccio. Tra i precedenti un arresto nel 2021 effettuato dal Nos. La polizia locale ha quindi tratto il pusher in arresto, oggi convalidato dal pubblico ministero.

L’acquirente è stato segnalato alla Prefettura, gli stupefacenti e il denaro sono stati sottoposti a sequestro.

Vicenza, 16 febbraio 2024

Fonte: Comune di Vicenza – Ufficio Stampa

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio