Cronaca

Vicenza 11 febbraio: lutto cittadino in memoria di Nicola Amenduni

Scomparsa del commendatore Nicola Amenduni, venerdì 11 febbraio lutto cittadino e bandiere a mezz’asta
nel giorno del funerale che si terrà in Duomo.

Venerdì 11 febbraio a Vicenza sarà lutto cittadino in memoria di Nicola Amenduni, storico titolare delle Acciaierie Valbruna, scomparso all’età di 103 anni.
È il tributo che il sindaco Francesco Rucco ha voluto rendere al grande imprenditore e benefattore cittadino nel giorno delle esequie che si terranno in Duomo alle 10.45.
Venerdì, quindi, le bandiere dei palazzi comunali saranno a mezz’asta in ricordo di un “industriale d’altri tempi – come l’ha definito il sindaco – brillante nella conduzione imprenditoriale e generoso con la sua comunità”.
Oltre a guidare per decenni un’azienda e un gruppo che attualmente contano 2500 dipendenti e 42 filiali nel mondo, Amenduni si è sempre distinto per una grande attenzione ai bisogni della comunità, dando vita, tra l’altro, alla fondazione Valbruna Onlus e partecipando alla nascita della fondazione San Bortolo a sostegno dell’ospedale cittadino.

 

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio